Allarme Bomba: evacuate Radio Monte Carlo, Virgin Radio e Radio 105

Radio News

Allarme Bomba: evacuate Radio Monte Carlo, Virgin Radio e Radio 105

Momenti di grande panico ieri in Via Principe Amedeo a Milano dove nel pomeriggio è stato lanciato un allarme bomba nella palazzina del consolato americano, sede anche di tre note emittenti radiofoniche italiane: Radio Monte Carlo, Virgin Radio e Radio 105.

In mattinata nella sede del consolato era arrivata una lettera anonima, aperta solamente nel pomeriggio, contenente un foglietto con la lettera "A" cerchiata e dei riferimenti ad un ordigno. Verso le 17:30, nei pressi della palazzina, è stata trovata una valigia sospetta che ha fatto scattare l'allarme. Poco dopo è arrivata la decisione di evacuare la palazzina, giunta direttamente dall'ambasciata americana a Roma, che ha generato il caos non solo nei dipendenti del consolato ma anche nello staff delle tre Radio che hanno lasciato le dirette per evacuare le sedi.

"C'è stato un allarme bomba per le sedi diplomatiche Usa di Milano e Roma" hanno dichiarato alcuni speaker di Radio Monte Carlo. "Analoghe verifiche - hanno aggiunto -  sarebbero in corso negli altri consolati americani in Italia".

Fortunatamente dopo alcune verifiche si è appurato che si trattava di un falso allarme e i dipendenti sono potuti rientrare nelle loro sedi. E' certo però che per chi ha vissuto quei momenti di panico non è stata affatto una bella giornata. Voi cosa ne pensate di questa vicenda? Credete si tratti di una "bighellonata" (permettetemi il termine) fatta per "divertirsi", oppure siamo di fronte ad un segnale d'allarme?

Fonti: Ansa.it, TgCom24, Today.it, OnlineNews.it

Articolo a cura di Daniele Orecchio