Beats 1: la radio di Apple On-Air dal 30 giugno

Radio News

Beats 1: la radio di Apple On-Air dal 30 giugno

A pochissimi giorni dal lancio di Apple Music, piattaforma di streaming musicale di Apple, la compagnia di Cupertino ha messo in rete una breve clip che anticipa il debutto di Beats 1, la stazione radioinclusa nel servizio. A fare da colonna sonora al promo è Freedom, il nuovo singolo di Pharrell Williams che nel video mostra persone assorte nell’ascolto di musica in vari momenti della quotidianità, dalla corsetta mattutina al viaggio in autobus, musica che fa da colonna sonora a diversi stati d’animo, dalla commozione alla felicità all’attesa.

Beats 1 sarà inclusa nell’offerta di Apple Music ed il prezzo del servizio, almeno negli Stati Uniti, è di 9,99 dollari al mese o di 14,99 per gli abbonamenti famiglia fino a 6 utenti. Per l’ascolto di Beats 1, tuttavia sarà sufficiente disporre di un semplice Apple ID per ascoltarla
ma di aggiornare il vostro dispositivo apple all'ultima versione iOS.

Il lancio di Apple Music, e dunque anche di Beats 1, è previsto il 30 giugno alle ore 9.00 di Los Angeles, vale a dire le 18.00 in Italia: trasmetterà 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, con un team presente in 3 città diverse composto da DJ espertissimi di musica: Los Angeles (con Zane Lowe, ex presentatore BBC), New York (con Ebro Darden) e Londra (con Julie Adenuga). Secondo alcune indiscrezioni, in palinsesto ci sarebbero show di Drake, Pharrell Williams, St.Vincent, Josh Homme dei Queen of The Stone Age, Disclosure e Jaden Smith; dovrebbe essere fisso l’appuntamento “Elton John's Rocket Hour”, un programma dedicato al famoso artista britannico che ripercorrerà la sua storia musicale.

Tante interviste in programma e ovviamente tante hit, comprese esclusive musicali, come la stessa Freedom, che sarà inizialmente disponibile solo su Apple Music. Ma Apple avrà grande attenzione anche per gli artisti indipendenti, grazie agli accordi presi con Beggars Group e Merlin, che rappresentano i diritti digitali di più di 20.000 etichette indipendenti.

E a proposito di interviste: in queste ore è circolata in rete una foto che mostra Zane Lowe e Eminem in chat, quindi si vocifera che abbiano registrato già una delle prime interviste da mandare in onda magari proprio in occasione dell’atteso debutto.

Articolo a cura di Giusy Dente.