Come avere un numero di telefono gratis per la tua emittente?

Curiosità Radiofoniche

Come avere un numero di telefono gratis per la tua emittente?

Il voip, il traslatore telefonico della nuova generazione: piu' pratico, meno costoso, ugualmente efficacie. Vediamo come funziona. Vi siete mai chiesti come fa una radio a ricevere le telefonate e a mandarle in onda, potendo parlare in privato con l'ascoltatore?

Semplice! Attraverso un traslatore telefonico (un apparecchio che sta tra il telefono e il mixer) il telefono stesso viene collegato al sistema di messa in onda e gli viene assegnato un canale sul mixer, cosi' da poterlo controllare con un cursore. Tutto molto pratico, comodo ma costoso. I traslatori telefonici infatti costano centinaia di euro, e non tutte le emittenti (specialmente se web) possono permettersene uno; va anche detto che questo sistema ha bisogno di una linea telefonica che possibilmente sia dedicata, visto che su quel numero dovranno chiamarvi i vostri ascoltatori e, specialmente se siete proprietari di una web radio amatoriale non è il caso di attivare una linea solo per questo.

E allora come risolvere? Internet come al solito ci viene in aiuto fornendoci una soluzione molto pratica: diversi servizi gratuiti per avere un numero con prefisso a vostra scelta sul quale ricevere gratuitamente chiamate, da usare in abinamento con una linea ADSL e un software che fa da telefono.

Uno di questi servizi gratuiti è il Free Number fornito da Messagenet (messagenet.it): per usufruirne vi basterà registrarvi al sito inserendo i dati richiesti per l'attivazione del servizio, dopodichè potrete scegliere tra i prefissi di alcune città italiane ed estere, e vi verrà assegnato il vostro numero geografico gratuito con tanto di segreteria telefonica personalizzabile.

Per usarlo per ricevere chiamate gratuitamente potrete scaricare uno dei softphone proposti sul sito di messagenet, oppure scaricarvi il comodissimo e facilissimo Express Talk (in inglese) da nch.com.au; potrete provare la versione full con conferenza, videochiamate e tutti i crismi per 30 giorni, dopodichè il programma bloccherà alcune caratteristiche e potrete utilizzarlo gratis in versione base, versione che comunque a tutto quel poco che serve al nostro scopo.

Per configurare il vostro numero con Express Talk, una volta installato andate in "options", "lines" e in "default line" inserite: in "Full Display Name" il vostro numero di telefono, in "username" l'identificativo utente numerico fornito da Messagenet e in "password" la password che vi è stata inviata via email al momento dell'attivazione del numero. Se non ci sono intoppi tutto dovrebbe andare a buon fine, e il vostro telefono software dovrebbe registrarsi.

Per vedere se funziona, ovviamente chiamate il vostro nuovo numero di telefono e verificate che faccia "drin" e che voi possiate sentire il vostro interlocutore, ma anche il contrario. Se qualcosa non funziona probabilmente il vostro firewall vi sta ostacolando, verificate di aver aperto le porte 5060 e 5061 e tenete presente che, purtroppo, a chi ha Fastweb questi servizi potrebbero non funzionare correttamente se non aggiungendo ulteriori parametri di configurazione, che tuttavia sono ampiamente descritti in rete.

Fatto! Ora potrete ricevere chiamate gratuitamente ed effettuare telefonate alle tariffe di Messagenet acquistando del credito prepagato, e grazie alle opzioni di Express Talk potrete inviare il flusso audio del software alla scheda audio o all'ingresso che desiderate. Economico, no? Buone telefonate radiofoniche a tutti!

Articolo a cura di Mario Loreti
www.marioloreti.net