La cultura musicale di uno Speaker

Curiosità Radiofoniche

La cultura musicale di uno Speaker

E' sicuramente uno degli aspetti che rende maggiormente esperto e professionale un conduttore radiofonico, un elemento in grado di esprimere la personalità dello speaker, il quale in questo modo non  si limita semplicemente, quasi in maniera schematica, ad annunciare o disannunciare i brani, ma mette a nudo anche le proprie conoscenze in materia musicale.

Insomma, anche avere una buona cultura musicale può fare la differenza!

Indubbiamente, è piacevole ascoltare uno speaker che, nel nominare l'autore o il titolo di una canzone, aggiunga  informazioni specifiche strettamente legate al brano in rotazione.

Di solito, ciò avviene prevalentemente con i pezzi del passato, magari abbastanza datati, ma nello stesso tempo ricchi di quel fascino assolutamente invariato nel corso del tempo. Chicche, curiosità particolari sul brano da annunciare che divengono così gli ingredienti per un “lancio” degno della sua efficacia.

Ma al di là dell'aspetto puramente tecnico, avere una buona conoscenza musicale, risulterebbe utile anche per la redazione di un format, possibilmente nuovo ed originale, in netta controtendenza rispetto ai classici contenitori di approfondimento.

Questi, infatti, che pure fanno riferimento al panorama musicale, anche internazionale, spesso svolgono la funzione di agenda, menzionando gli appuntamenti più gettonati e ai quali l'ascoltatore comune difficilmente mancherebbe. Non a caso i programmi in questione vengono trasmessi nel fine settimana e divengono quasi da prontuario per coloro che non intendono perdere nessun evento, in cui protagonista è un loro beniamino musicale.

Avere una conoscenza a 360° della musica, significa ovviamente ascoltarla, in toto, non limitarsi solo ed esclusivamente ad un genere, ma far tesoro dell'evoluzione che magari alcuni artisti hanno subìto durante la loro carriera, dove c'è spazio anche per addii o separazioni, vedi il caso di molteplici band che, dopo aver raggiunto una sufficiente notorietà in gruppo, decidono di pianificare progetti solistici. O ancora, vere star della musica internazionale partecipi di un lungo percorso artistico  e raggiunta una certa età, sono ancora lì, con la grinta e l'energia di sempre, spinti da una grande passione.

La stessa, che diversi speaker hanno nel curiosare tra siti web o articoli di settore, per scovare news in tempo reale, volenterosi di segnalarle prima della concorrenza.

La bravura sta anche in questo.

Anche perché oggi, nel mondo in cui viviamo, quello “social”, tutto arriva velocemente e passa sotto gli occhi di chiunque.

E cogliere l'attimo prima degli altri, è necessario, per una piacevole condivisione o crescita di “like”............che fa sempre piacere avere, vero?

 

Articolo a cura di Maurizio Schettino