Dario Desi lascia Radio Monte Carlo

Radio News

Dario Desi lascia Radio Monte Carlo

“Carissimi...facendo seguito alle numerose perplessità riguardo le mie lunghe vacanze estive (luglio e agosto) e le legittime domande sul mio futuro radiofonico, ritengo sia doveroso informarvi con la massima trasparenza di quanto accaduto. Le trattative con la proprietà avviate a giugno per il rinnovo del mio contratto non hanno dato i risultati che auspicavo, quindi da oggi 1 settembre 2017 non sarò più ai microfoni di RMC. Ringrazio comunque l'editore ALBERTO HAZAN, i colleghi e gli amici di RMC per questi (quasi) 7 anni passati insieme ma...ringrazio soprattutto tutti voi per gli ottimi e costanti ascolti ottenuti nei programmi da me condotti. A presto...”.

Con queste parole, Dario Desi, ormai ex speaker di Radio Monte Carlo, ha comunicato il suo addio dalla radio di “gran classe”, dopo diversi anni di conduzione, come affermato da lui stesso nel post pubblicato sul suo profilo Facebook poche ore fa. Molti fedeli ascoltatori, nei giorni scorsi, chiedevano delucidazioni in merito al suo ritorno “on air”. Un messaggio, quindi, anche di chiarimento verso coloro che hanno apprezzato la personalità di Desi e che ora, come dimostrano i commenti in basso alla sua dichiarazione, restano dispiaciuti per l’amara notizia.

Una lunga carriera per il noto conduttore radiofonico in svariate e prestigiose emittenti radiofoniche: da Discoradio, in cui è stato anche direttore artistico, passando per la storica ed intramontabile Radio Milano International, sino ad arrivare ad R101, senza dimenticare le sue partecipazioni televisive come voce per diversi programmi come la “Superclassifica” su Italia 1.

Nel 2011 l’arrivo a Radio Monte Carlo, dove fu lui stesso a raccontarci la sua esperienza in una delle nostre passate interviste video.
Insomma, un mese di settembre che comincia con un cambiamento inaspettato nell’assetto della radio diretta da Stefano Bragatto.A questo abbandono, succederanno altre novità? Staremo a vedere.

Intanto, rivolgiamo i nostri complimenti a Dario Desi e un forte in bocca al lupo che possa essere da augurio per una nuova avventura, in onda!

Articolo a cura di Maurizio Schettino