Deejay Coast to Coast: Radio Deejay gira l’Italia

Radio News

Deejay Coast to Coast: Radio Deejay gira l’Italia

La pulce nell’orecchio degli ascoltatori e di tutti gli appassionati l’aveva messa Linus prima, il 21 maggio per la precisione, dalle pagine del suo blog e qualche giorno fa la partenza ufficiale: Radio Deejay è in tour in molte città italiane quest’estate! 30 giorni, 30 città interessate, 6 speaker ad animare le giornate e a portare i loro programmi in diretta, la possibilità quindi per molte persone di assistervi.

Era già successa una cosa simile molti anni fa con “Deejay gira l’Italia”, nel 2008 se non sbaglio, in cui però furono solo Linus, Nicola Savino e tutta la squadra di Deejay Chiama Italia a muoversi. In questa occasione, invece, gli speaker coinvolti saranno il Trio Medusa, Albertino con WNA e tutta la banda di Asganaway, Fabio Volo, Alessandro Cattelan, Nikki, Linus e Nicola Savino. In pratica, il meglio che Radio Deejay può proporre del suo palinsesto.

Ecco l’elenco completo delle tappe: il tour è iniziato il 9 giugno con il Trio Medusa a Bibione dalle 10 alle 12, poi passerà a Jesolo, Ravenna, Ancona e Pesaro, cambiando città ogni giorno.

Sarà poi il turno di Albertino e di Asganaway, che inizieranno il 16 giugno dalle 14 alle 16 a San Benedetto del Tronto, poi Teramo, Vasto, Salerno e Napoli. Poi Linus e Nicola Savino, dal 23 giugno dalle 10 alle 12 a Caserta, poi Latina, Roma, Siena e Pisa.

Si prosegue con Nikki, che partirà da Prato con il suo orario, dalle 16 alle 18, il 30 giugno, proseguirà con Livorno e poi passerà a Viareggio, La Spezia e Genova. Alessandro Cattelan sarà il 7 luglio a Palermo dalle 18 alle 20, poi si sposterà a Agrigento, Marina di Ragusa, Modica e Catania.

In chiusura Fabio Volo, che inizierà il 14 luglio da Cosenza dalle 18 alle 20, poi Taranto, Lecce, Ostuni e Bari. Quindi più di un mese in diretta da una località diversa ogni giorno e quasi tutte le zone d’Italia verranno visitate.  Io mi sono già segnato tutti gli appuntamenti e sicuramente ad uno di questi parteciperò.

Purtroppo non si potrà scegliere lo speaker da incontrare, a meno che abbiate molta voglia di fare dei chilometri per raggiungerlo oppure siate così fortunati che proprio il vostro speaker preferito sia in onda da una città a pochi passi da voi, però le opzioni sono molte quindi una località comoda dovreste facilmente trovarla.

Detto questo, una domanda e una riflessione: perché un’iniziativa di questo tipo così dispendiosa in termini di persone e strumentazione? Da tempo Linus programmava un nuovo tour in giro per il Paese dopo il successo dello scorso, soprattutto viste le centinaia di richieste pervenute negli ultimi mesi dagli ascoltatori, ma questo è davvero imponente. Che gli ultimi dati d’ascolto abbiano messo un po’ di paura all’emittente di Via Massena convincendola quindi ad un’iniziativa che possa risollevare l’interesse e la passione per Radio Deejay?

E caso strano nessuna data in Lombardia o comunque nel Centro Nord Italia, fortino della radio, molto centro e molto sud in cui gli ascolti sono molto più diradati, causa anche un segnale non molto pulito, un aspetto che Linus ha sempre toccato descrivendo la mancanza di ascoltatori del sud come uno dei punti più deboli della radio.

Che sia questa la mossa giusta per conquistarne alcuni? Seguiremo con interesse il tour e vedremo se queste supposizioni saranno confermate. Voi che data seguirete, se andrete? E secondo voi qual è il vero motivo di questi 30 giorni in giro per le città d’Italia?

Articolo a cura di Nicola Zaltieri

FONTI:

http://www.deejay.it/eventi/deejay-coast-to-coast-radio-deejay-viene-da-te/383907/

http://linus.blog.deejay.it/2014/05/21/deejay-coast-to-coast/