Il Nuovo Libro di Fabio Volo: La strada verso casa

Libri sulla Radio

Il Nuovo Libro di Fabio Volo: La strada verso casa

Fabio Bonetti, in arte Fabio Volo, conduttore, attore, speaker da 17 anni e scrittore affermato, può considerarsi “parole in azione”, il suo programma radiofonico con il suo stile inconfondibile è seguitissimo su Radio Deejay  ed, ora più che mai, dopo la recente paternità, Fabio sorprende.

Ad Ottobre di quest’anno, l'ex panettiere ha sfornato il suo settimo romanzo “La strada verso casa”, una storia semplice che racconta con forza e verità un’intera generazione di trentenni.

C’è nella sua opera quel richiamo lento e preciso alla cosiddetta “sindrome di Peter Pan” che, in fondo, caratterizza da sempre il suo personaggio. E mentre scopriamo un Fabio Volo, sereno e determinato, presentare in giro per l’Italia il suo nuovo bestseller, ci si stupisce che tra i suoi fans accaniti, sventoli addirittura una suora, Suor Chiara (nella foto a destra).

Come è possibile tanto successo? Cosa rende Fabio Volo cosi carismatico? La sua attenzione ai fatti e la sua curiosità vitale possono essere la risposta a questo enigma?

Ne “La strada verso casa”, ad esempio, incontriamo già dalle prime righe due fratelli e la loro storia, Marco e il fratello maggiore Andrea, due solitudini anni ’80 che affrontano la vita, fin dall’adolescenza, in modo completamente diverso, eppure queste due anime restano accomunate da una stessa paura, quella di doversi difendere da un mondo “ostile”. Alle loro spalle una famiglia in crisi, sola in una società falsamente allegra e difficile.

Questa la prima ambientazione medio borghese che si affaccia alla vista del lettore.

Penna decisa, chiara, riflessiva e anche curiosa. Le prime righe sottolineano la passione per la musica di Marco, quasi un delirio vissuto come “fuga da un nemico invisibile”, come fuga da se stessi. I fatti corrono veloci per il sedicenne Marco, ritrovatosi, in poche battute, arrestato per una banale bravata notturna. Un triste gesto associato ad una morte dolorosa. Questo è solo l’inizio di tutta la fitta trama di un vissuto familiare.

In cosa inquadriamo il tocco magico di Fabio? In radio come nella scrittura incontriamo un uomo molto semplice, un comunicatore nato che attraverso la sua esperienza, racconta ogni giorno una “storia comune”, c’è in Fabio una leggerezza, una carezzevole ironia, una romantica canzonatura che vince l’ascoltare in radio e stupisce anche il lettore nei suoi scritti.

In “La strada verso casa” il racconto continua in flash ahead con Marco e Andrea, ormai adulti, musica di sottofondo e una realtà nuova, a tratti triste, tutta da scoprire. E’ un classico sottolineare il fascino arguto e, al contempo, chiaro che il romanzo ispira e che non si discosta dai suoi precedenti, anzi ne caratterizza il genere.

Chissà se questo libro potrà definirsi in futuro il “migliore” tra le sue opere e, voi quale trama preferite tra quelle ideate finora da Fabio?

Scheda Libro

Titolo: La strada verso casa
Autore: Fabio Volo
Editore: Mondadori
Collana: Arcobaleno
Data di pubblicazione: 22/10/13
Pagine: 324
Fonti: http://www.librimondadori.it/libri/la-strada-verso-casa-fabio-volo
http://www.deejay.it/conduttori/fabio-volo/#radio

Articolo a cura di Nicoletta Zampano

ACQUISTA SUBITO IL LIBRO DI FABIO VOLO SU AMAZON