Federico L' Olandese Volante: da R101 a Radio Norba

Radio News

Federico L' Olandese Volante: da R101 a Radio Norba

Questa è una di quelle notizie che non passa assolutamente inosservata, tra i tanti appassionati di radio e gli addetti ai lavori che, proprio durante il periodo estivo, lavorano alla progettazione di un nuovo palinsesto, in vista della prossima stagione, che possa allietare le giornate e soddisfare i gusti dei fedelissimi ascoltatori, desiderosi di riascoltare quelle “voci” quotidianamente presenti nelle intense giornate di lavoro.

Nella “bella stagione”, appena cominciata, già fioccano le novità, cambiamenti che potrebbero far storcere il naso, in questo caso, agli ascoltatori di R101 per l’addio di un  veterano della radiofonia nazionale. Come nel caso di Federico l’Olandese Volante.

E’ notizia infatti di pochissimi giorni fa, quella relativa al passaggio di quest’ultimo a Radio Norba, la nota emittente del Sud in forte crescita dopo l’attivazione anche del canale televisivo e la programmazione degli eventi estivi, che di anno in anno non esitano a riservare piacevoli sorprese.

A confermare il successo della radio guidata da Alan Palmieri, lo stesso Federico, il quale esprime grande soddisfazione e gioia per il suo arrivo nello staff dell’emittente salentina.Afferma tra l’altro di amare il paesaggio che offre la Puglia con le sue peculiarità culinarie e turistiche. Un piacere doppio, quindi, per la sua conduzione!

Allo speaker, dopo la recente esperienza professionale ad R101, gli sarà affidata la fascia oraria pomeridiana del fine settimana, a partire dal prossimo 3 luglio. Una collocazione che potrebbe forse estendersi con l’inizio della nuova stagione, a partire da settembre, sulla base del recente accordo siglato, la cui durata per il momento è circoscritta ad un anno, ma alcune indiscrezioni annunciano già una possibile prosecuzione dell’Olandese Volante negli studi di Radio Norba.

Staremo a vedere, intanto in bocca al lupo allo speaker dallo stile inconfondibile che, senza alcuna intenzione di mollare il microfono, continua il viaggio inarrestabile e rigorosamente “on air”!

AUGURI FEDERICO!

Articolo a cura di
Maurizio Schettino