Gaffe Radiofonica On Air: due Speaker rischiano il posto

Radio News

Gaffe Radiofonica On Air: due Speaker rischiano il posto

State per ospitare nel vostro programma radiofonico un personaggio più o meno famoso? Bene, c'è una regola importantissima che non dovete mai dimenticare quando state per intervistare un ospite: cercare informazioni dettagliate sul personaggio! A tutti noi amanti del mondo radiofonico potrebbe sembrare una banalità, soprattutto se ci occupiamo di interviste, ma evidentemente ci sono alcuni speaker che non sempre danno la dovuta importanza a questo “consiglio”.

Se infatti voliamo in America, qualche settimana fa, i dj di fama nazionale John Walton e Steve Johnson si sono imbattuti in Paul Stanley e Tommy Thayer, due dei quattro componenti della rock band di fama mondiale Kiss. Per la cronaca, i Kiss suonano da oltre trent'anni, hanno alle spalle oltre venti album in studio e proprio in questi giorni è uscito Monster, il loro nuovo lavoro; insomma, fanno parte dei pilastri della musica rock, possano piacere oppure no.

Detto questo, i sopra citati Walton e Johnson durante il loro programma in onda su una radio di Houston hanno avuto Stanley e Thayer al telefono, per una chiacchierata in amicizia come si suol dire, anche perché i due avevano introdotto lo Star Child definendolo migliore di Gene Simmons, storico bassista sputa sangue della band. Tutto quindi è iniziato nel migliore dei modi, ma dopo pochi secondi i due conduttori hanno chiesto se i Kiss esistessero ancora, se suonassero con le chitarre, il trucco e tutto il resto.

Geniale e immediata la risposta di Stanley, che ha detto che suonano ancora, per poi domandare gelidamente se i due avessero ancora un lavoro. Pensando evidentemente di recuperare la situazione, Walton e Johnson hanno proseguito dicendo che ancora lavoravano, ma il giorno dopo chissà. Stanley ha provato a continuare l'intervista, ma dopo un'altra pessima domanda, e conseguente replica, ci ha pensato l'amico Thayer a rispondere per le rime.

I due dj non sapevano infatti che i Kiss avevano già suonato a Houston, che il loro tour era finito e che oltretutto avevano appena inciso un nuovo album! Che dire, il fatto si commenta da solo, è inaccettabile che due speaker ben noti negli USA si facciano trovare impreparati, e non sulla nuova star del momento, ma sui Kiss, che ad ogni concerto mobilitano masse enormi di fan!

Il fatto che poi fa riflettere è che i due non sapessero nemmeno del concerto della band a Houston, la città in cui Walton e Johnson lavorano! Com'è possibile che due speaker radiofonici che dovrebbero avere a che fare tutti i giorni con la musica non si siano accorti di un concerto sold out dei Kiss!? Non me lo spiego sinceramente. Così come non mi spiego i vani tentativi di “buttarla sul ridere”, mancando di rispetto ai due cantanti; sono infatti molto fastidiose le risatine in sottofondo dei conduttori.

Questo piccolo aneddoto vuole essere un invito ad informarsi prima di intervistare qualsiasi personaggio radiofonico, televisivo, musicale, comico e via discorrendo.

Proprio qui su Radiospeaker.it abbiamo trattato questo argomento, con un articolo su come prepararsi ad un'intervista, e data la figuraccia appena raccontata ve lo riproponiamo molto volentieri. Di seguito, invece, trovate le parti “incriminate” della mal riuscita intervista e l'audio originale integrale. Buon divertimento!

Walton/Johnson: “Insomma, suonate ancora assieme andando in giro con chitarre trucco e tutto il resto?”
Kiss (Stanley): “Si facciamo ancora quella roba. E tu hai ancora un lavoro?”
Walton/Johnson: “Si, siamo ancora qui. Ma oggi, domani non si sa”
Kiss (Stanley): “Siete fortunati. In effetti vi stavo ascoltando, prima, e mi meraviglio che siate ancora li. Comunque va bene, cerchiamo di fare il meglio possibile data la situazione”
Walton/Johnson: “Quando suonerete a Houston?”
Kiss (Stanley): “Ci siamo già stati, ma mi pare di capire che tu eri chiuso da qualche parte, perché è successo di recente ed è stato un megaconcerto sold out”
Walton/Johnson: “Dove vi porterà il resto del tour?”
Kiss (Thayer):”Il tour è finito. Ma abbiamo un disco appena uscito che si chiama “Monster”. E io sono felice che voi abbiate fatto il vostro compitino a casa”

Ascolta qui l'audio dell'intervista ai Kiss di Walton e Johnson: 


Articolo di Davide Porro