I gestori delle Eni Station speaker "Nel tempo di un pieno" su Radio 2

Radio News

I gestori delle Eni Station speaker "Nel tempo di un pieno" su Radio 2

C'è una passione che lega da sempre automobilisti e gestori delle stazioni di servizio. Vi state chiedendo quale? E' la radio, da sempre infatti le frequenze più importanti della penisola fanno da colonna sonora ai viaggi degli italiani ed allo stesso tempo vengono diffuse dagli altoparlanti dei distributori di benzina.

Ad unire questi due mondi, proprio attraverso la radio, ci pensa Eni dando vita al primo formato radiofonico che trasforma i gestori delle Eni Station in speaker radiofonici.

“Nel tempo di un pieno" - questo il nome della rubrica - vedrà la partecipazioni di gestori di ogni parte d'Italia che faranno incursione, da giugno a novembre, nelle trasmissioni più amate. In brevi pillole di 2 minuti, questi "antropologi nazionalpopolari" racconteranno aneddoti, abitudini, vizi e manie degli automobilisti che incontrano ogni giorno.

I primi a sperimentare questo particolare progetto sono Paolo Cardilli e Salvatore Tomasello, gestori dell’Eni station di Ponte Galeria a Roma, che si collegheranno in diretta per 3 settimane dal lunedì al venerdì (alle ore 7.55, 8.40, 9.45) con "Il ruggito del Coniglio", la trasmissione di Antonello Dose e Marco Presta su Rai Radio2.

Gli interventi dei gestori verranno poi caricati sul sito www.neltempodiunpieno.it, dove è possibile trovare anche contenuti video e un simpatico test per scoprire “che autotipo sei”.

Con "Nel tempo di un pieno" si dà il via ad un nuovo modo di fare pubblicità in radio. Così dallo spot impostato che irrompe all'improvviso in una trasmissione si passa alla costruzione di una rubrica ad hoc in cui lo sponsor non si serve più degli speaker tradizionali, ma preferisce rendere protagonisti i suoi dipendenti.

Chissà se l'idea di Eni ispirerà anche altre aziende. In fondo, la pubblicità in qualcunque forma sia proposta rimane pur sempre l'anima del commercio.

Articolo a cura di Maria Giovanna Tarullo