World Radio Day: il 13 Febbraio è la Giornata Mondiale della Radio

Radio News

World Radio Day: il 13 Febbraio è la Giornata Mondiale della Radio

Lunedì 13 febbraio si rinnova l’appuntamento con la Giornata Mondiale della Radio, giunta ormai alla settima edizione.

Ideata dall’Unesco nel 2011, e celebrata nel giorno del lancio dei primi programmi radiofonici dell’ONU dalla sede ufficiale di New York (1946), la Giornata Mondiale della Radio parte dal presupposto che la radio sia uno dei migliori mezzi per fare informazione, intrattenimento, sensibilizzazione, educazione, promuovere lo scambio di opinioni, e dare aiuto a chi è in difficoltà, nell’ottica della libertà di espressione e dell’ascolto di tutte le voci.

Ogni edizione della Giornata Mondiale della Radio ha avuto il suo slogan e i suoi punti chiave, e quest’anno si è scelto di puntare sulla partecipazione, con lo slogan: Radio is You! (La Radio sei tu).

Il 13 febbraio viene dunque chiesto alle radio di tutto il mondo di proporre qualcosa di particolare, che sia un programma (magari anche con altre emittenti), un evento, o un’esibizione live, qualcosa che coinvolga gli ascoltatori, e che comunichi l’importanza della radio come strumento di comunicazione.

Le emittenti che desiderano aderire all’iniziativa possono registrarsi sul sito dedicato (http://www.diamundialradio.org/), su cui potranno condividere ciò che hanno organizzato per l’occasione e garantirsi uno spazio insieme alle altre radio partecipanti da ogni parte del mondo, grazie alla mappa che riporta tutte le radio che prenderanno parte all’evento.

In particolare, le principali iniziative a cui le radio possono aderire sono il Giorno Aperto (gli ascoltatori sono invitati in radio per una condivisione dei contenuti da mandare in onda), la Fiera Radiofonica (diverse stazioni radio si riuniscono insieme), e il Radio Forum (l’emittente coinvolge gli ascoltatori in un discorso che ha come protagonista la radio come mezzo di comunicazione al giorno d’oggi).

Una volta iscritte all’iniziativa, le emittenti aderenti potranno scaricare il “distintivo” della Giornata Mondiale della Radio, da inserire all’interno del proprio sito, in modo da far sapere ai propri ascoltatori che parteciperanno all’evento.

La comunicazione è infatti alla base dell’edizione di quest’anno, che vuole dimostrare come la radio (nonostante l’avvento delle nuove tecnologie), abbia ancora un ruolo di rilievo nella diffusione di contenuti, come nella sensibilizzazione. Nel 2014, ad esempio, la Giornata Mondiale della Radio ha voluto dedicare le sue iniziative alla parità dei sessi e al rafforzamento del ruolo della donna.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa, visita il Sito di Onuitalia.

Articolo a cura di Vittoria Marchi