High School Radio: i Vincitori del Festival radiofonico per i Licei

Radio News

High School Radio: i Vincitori del Festival radiofonico per i Licei

Si è conclusa la stagione 2014/2015 di High School Radio, il primo campionato della comunicazione riservato ai licei d’Italia, in diretta sugli 88.100 FM di Elleradio a Roma; a vincere sono stati ben tre licei, il Cavour di Torino, l’Azzarita di Roma e il Meli di Palermo.  
A prevalere, secondo il punteggio, sarebbe stato il solo Cavour di Torino, raggiunto,  a seguito dell'assegnazione dei punti bonus, da Azzarita e Meli in vetta alla classifica. Tutte e tre le scuole possono comunque orgogliosamente fregiarsi del titolo conquistato, anche per le diverse qualità che sono state in grado di mettere in mostra: dal gioco di squadra dei ragazzi di Torino, al valore della leadership di un capitano in grado di trascinare l'Azzarita, alla capacità dimostrata dal Meli, partito in ritardo di due mesi, di mettere a frutto la potenzialità che il mezzo radio è in grado di esprimere anche a chilometri di distanza, in questo caso rappresentato dai vari personaggi importanti che gli alunni hanno intervistato nel corso dei mesi.

La conclusione del primo campionato nazionale di comunicazione incarna perfettamente i propositi che animano il contest e che permette ai ragazzi di potersi mettere in gioco al pieno delle facoltà personali, di gruppo e del mezzo utilizzato.

Sono state anche altre le vittorie all’interno del contest, dedicato in questo caso alle singole categorie: Davide Del Ben si è aggiudicato lo scettro come miglior speaker della stagione, Claudia Sabatini ha ottenuto il primo posto in veste di miglior reporter, Marco Festino ha vinto come miglior fonico, Leonardo Mascali miglior regista, Bianca Rocca è stata nominata vincitrice come miglior dj ed infine Luca Folino che si è aggiudicato il titolo di miglior autore della stagione di High School Radio 2014/2015.

Gli organizzatori del progetto stanno già all’opera per preparare la terza edizione che aprirà a settembre con l’inizio dell’anno scolastico e che, anche per quest’anno darà la possibilità ai vari ragazzi di cimentarsi nella realizzazione di un proprio programma e di iniziare così ad approcciarsi con il mondo del lavoro: un’occasione davvero importante che potrà dare loro l’opportunità di realizzare il proprio sogno attraverso questa terza edizione che senza dubbio, sarà più innovativa e ricca di sorprese!

Nel frattempo continuano ad andare in onda per tutta l’estate i ragazzi della varie università che hanno aderito al progetto Radio Atenei e che si mettono alla prova con grande entusiasmo… Un entusiasmo che solo la radio può farti provare!

L’Università di Modena e Reggio Emilia rimane in vetta alla classifica con la loro “Indigestione”, seguita dal Politecnico di Bari che concorre con la prima in classifica grazie al loro programma “Frequenza libera express”; al terzo stabile c’è l’Università di Cagliari con “Unica Replay”, seguita dalla Lumsa di Roma con “Good Morning Youth” e “Carta bianca”, programma sempre romano condotto dai ragazzi de “la Sapienza”.

Al penultimo ci sono i ragazzi americani dell’Università di Chicago che hanno condotto  “J.Force”fino a poche settimane fa per poi tornare in America.Ultimo posto invece per l’Università di Torino con il loro “In che senso?Dove va la comunicazione?” Radio Atenei continuerà comunque per tutta l’estate e chissà se assisteremo a un cambiamento della classifica.. Non ci resta che fare i complimenti a tutti i ragazzi e ai vincitori di High School Radio.

 

Ufficio Stampa Elle Radio Roma