Ho Fatto Spread: il varietà di Enrico Montesano su Radio Radio

Radio News

Ho Fatto Spread: il varietà di Enrico Montesano su Radio Radio

Il celebre attore italiano Enrico Montesano, classe 1945, ritorna in radio dopo 44 anni con un inedito programma di intrattenimento su RadioRadio( fm 104.5), nota emittente laziale.

Lo showman Montesano riaccende, cosi, il cuore radiofonico d’ Italia dopo la radiosa esperienza del 1968 di “Felice Allegria”, personaggio radiofonico creato assieme a Maurizio Costanzo. Il radio show “Ho fatto spread, il varietà che fa la differenza”debutterà il 15 settembre alle 10:30 e andrà in onda via etere ogni sabato e domenica.

Il titolo è già tutto un programma, l’incubo degli italiani diventa il tormentone esorcizzante dei weekend mattutini per tutte le famiglie italiane. Ricetta vincente dello show: un mix tra comicità e attualità con possibile satira politica.

Montesano in persona dichiara:“Oggi i varietà so' tutti così: io voglio fare un programma che sia un misto tra spettacolo e conversazione con l'ascoltatore. E oggi, nella società dell'immagine, la radio è l'unico mezzo che esprime la massima libertà: quella dell'immaginazione. Lo spread? Oddio che ansia. Un termine che ci sta perseguitando. A seconda di chi parla, sale e scende. Con Draghi è sceso e tutti abbiamo tirato un sospiro di sollievo, vorrei sapè chi ha parlato oggi che è già risalito...”

La sua molteplice esperienza artistica gli permette di inventare il “sogno radiofonico”, vari i personaggi che condiranno il suo varietà: la strana coppia “Antonio e Renata”, alter ego di eminenti politici, il “professor Rufus”, l’indipendente “Zia Sally”, i mitici Dudù e Cocò, le rubriche di cucina “Etica e cotica” di Aldo Fabrizi e tante rivoluzionarie e stravaganti idee per rallegrare il popolo radiofonico.

Montesano ha molte carte da giocare: scrittura creativa, televisione, cinema, teatro. Il suo sogno è già partito, la radio ne è solo un aspetto, certamente non marginale, anzi, è proprio dal medium radio che può ripartire per ricreare il mito.

La società può cambiare anche partendo da un semplice varietà: “Devono anna' tutti a lavora'. Altro che diritto al lavoro, il lavoro te lo devi conquistare. Oggi è difficile campà se il 66 per cento della busta paga te li toglie il tuo socio: lo Stato-papà non può detrarre tutto come fossimo dei bambini alle prese con la paghetta”. E sognando di realizzare una bella e sorprendente commedia musicale e un satirico spettacolo politico da romanzare e sceneggiare, Enrico Montesano, si appresta a riavvolgere il nastro, ripartendo da un clock orario ben definito.

“ Occhio al varietà” su RadioRadio: tutti pronti per il 15 settembre e sotto a chi tocca. Chi sa in futuro la radio quali altre novità ci offrirà. E, voi, cari lettori, quale personaggio desiderereste ritrovarvi in voce in radio?

Articolo a cura di Nicoletta Zampano