20 anni a Radio Deejay: la storia della Pina

Radio News

20 anni a Radio Deejay: la storia della Pina

Da bambini si raccontano le fiabe per far sognare un mondo migliore e da grandi ci si racconta favole per addolcirsi la pillola quotidiana perché generazioni passano, ma le cattive abitudini restano.

La bellezza di una vita sta nelle scelte fatte o da fare, quelle decisioni intime che, nel bene o nel male, portano a diventare nella società quello che sei o aspiri ad essere.

In una grande Radio non c'è l'ambizione di cambiare il mondo, ma di abbracciarlo. E per un radiofonico avere il privilegio di lavorare in una bella realtà come Radio Deejay è una fortuna, ma anche una responsabilità perché una buona informazione e un felice intrattenimento filtra umori e cuori, arrivando alla società intera.

Per essere scelti da un grande gruppo radiofonico, quindi, occorre possedere almeno tre doti: correttezza, ottima capacità comunicativa e sopratutto una buona personalità.

La  Pina, al secolo Orsola Branzi, sicuramente ha queste doti, ma non solo queste. I suoi affezionati ascoltatori sanno quanto sia legata alla sua Radio, ai suoi compagni di corso e all'impegno sociale.  In lei convivono due anime: una rap e una romantica.

Ultimamente quest'ultima anima ha preso un pò il sopravvento grazie all'amore del marito Emiliano Pepe, musicista e produttore napoletano. "Ci siamo incontrati in un corridoio della radio. Per me, alla fine, Milano è la radio. Tutto quello che mi succede, mi succede lì dentro, essendo lì tutti i giorni dell’anno..."

La Pina, conduttrice radiotelevisiva, autrice e rapper, colpisce per la sua garbata sensibilità e la schiettezza ironica. La sua prima esperienza lavorativa a Radio Deejay risale al 1994 con Albertino ed è stato amore a prima vista, cosi dopo vari ingaggi televisivi fa coppia fissa dal 2001 con Diego Passoni nel fortunato programma radio Pinocchio.

In questi anni il suo stile inconfondibile e la sua semplicità hanno conquistato tantissimi italiani e radiofonici. Forse il suo segreto sta nella sua bontà di cuore che evidenzia una innata e felice risolutezza.

Possiamo ben dire che la nostra Orsola, grinta a parte, incarna perfettamente Radio Deejay, cosi ci auguriamo almeno altri 30 anni di Pina in radio e, nel frattempo, attendiamo di gustarcela dal vivo alla grande Festa di Radio Deejay a Roma, annunciata proprio in questi giorni per il 25 Febbraio 2016.

Liquidare tutto e seguire ogni giorno la Pina, Diego e la Vale in radio è uno scherzo da ragazzi che non annoia mai, un pò come le fiabe per bambini.

Articolo a cura di Nicoletta Zampano