Linus: "A Radio Deejay cambierei tutto, ma gli artisti non vogliono"

Radio News

Linus: "A Radio Deejay cambierei tutto, ma gli artisti non vogliono"

Torniamo a parlare di Linus, che proprio in queste ore ha parlato del futuro di Radio Deejay, di cui è direttore artistico dal 1995.

Il conduttore di Deejay Chiama Italia, nel suo blog, esordisce parlando dell'ottima riuscita di stagione per la trasmissione Pinocchio, condotta da La Pina e Diego Passoni, facendo riferimento alla polemica andatasi a creare dopo che venne resa nota l'intenzione di cambiare l'orario del programma: “Dalla polemica di settembre è venuta fuori la più bella stagione di Pinocchio, a conferma che un pungolo serve sempre”.

Dopo questa breve introduzione, estrapolata dal suo articolo di mercoledì mattina, vogliamo parlarvi delle possibili novità che Linus ha rivelato nel suo blog.

Da quello che si legge sembra che il direttore della radio fondata da Claudio Cecchetto non si sia fatto scrupoli a parlare in maniera non troppo professionale degli artisti che ogni giorno intrattengono gli ascoltatori di Radio Deejay:

“Su quello che dovremmo o potremmo cambiare invece è difficile rispondere. Sapete come la penso. Io cambierei tutto, me compreso. Quello che non sapete è qual è la disponibilità a cambiare dei nostri artisti. Beh, ve lo dico io: nessuna. È un misto di pigrizia, paura, presunzione. Quindi spetta sempre a me la parte del cattivo. Ma ovviamente non è facile”.

A questo punto la situazione appare chiara: Linus vuole dare una rispolverata a Radio Deejay, ma è ostacolato dai suoi stessi collaboratori.

Per completare le novità in arrivo per il network milanese, Pasquale Di Molfetta annuncia il ritorno della Deejay Ten a Roma il prossimo anno e l'intenzione di organizzare una “Deejay Bike”, che attualmente definisce un progetto improbabile, ma non impossibile.

Inoltre, la festa che si terrà al Palalottomatica di Roma il prossimo 25 Febbraio, in occasione del 34esimo compleanno della radio, verrà trasmessa in differita su Deejay TV.

Lettori di Radiospeaker.it, che cosa ne pensate di questa voglia di cambiamento da parte di Linus?

Articolo di Filippo Grondona