Radio Deejay: addio per Mauro e Andrea

Radio News

Radio Deejay: addio per Mauro e Andrea

Dicono che il bello della radio consista nel poterla ascoltare in qualsiasi momento della giornata e durante le più svariate attività; può essere uno strumento di sottofondo, un contenitore di informazioni più o meno serie, la casa di amici fedeli che ci tengono compagnia, a volte persino nel cuore della notte. Vale per il camionista nel viaggio notturno o per qualunque altro lavoratore costretto a turni scomodi, vale per lo studente insonne, vale per chi ama fare tardi e non ne vuol sapere di conciliarsi con il sonno.

La radio è lì anche per loro, e capita che tocchi a due speaker di andare in onda dall'una alle quattro del mattino per far sentire queste persone un po' meno sole, per intrattenerle e riportare la radio alla sua dimensione più naturale.

Onori e oneri di questo tipo sono toccati a Mauro e Andrea di Radio Deejay, in forza all'emittente di Via Massena dal 2011 e al timone di “Dee Notte Fonda” da più di un anno. Una sfida seducente quella di andare in onda ogni notte e provare a diventare un punto di riferimento per chi fruisce della radio durante la notte; impresa meno complicata se la coppia alla conduzione ha alle spalle un percorso professionale lungo dodici anni, iniziato e portato avanti insieme dalle radio locali della Campania fino all'elite dei grandi network.

I risultati sono arrivati puntuali, Mauro e Andrea nel giro di pochi mesi hanno portato “Dee Notte Fonda” tra i programmi più ascoltati della fascia notturna. Un mix di intrattenimento, interazione con gli ascoltatori, selezione musicale molto estesa e rubriche all'interno del programma; il tutto arricchito da una regia autogestita, segno di grande competenza. Eppure tutto questo non è bastato, dato che nelle scorse ore i due speaker campani hanno annunciato attraverso la loro pagina Facebook, la chiusura del programma e la fine della collaborazione con Radio Deejay, scatenando il disappunto e il dispiacere degli ascoltatori.

Ecco le loro parole: “L'azienda, nonostante gli ottimi risultati, ha deciso che dalla prossima stagione non ci sarà più Dee Notte Fonda. Il nostro rapporto professionale con Radio Deejay terminerà alla fine di quest'estate. Grazie a tutti per l'af etto che ci avete regalato in questi cinque anni. Mauro e Andrea”.

Difficile capire quale tipo di valutazione sia stata fatta dai vertici di Via Massena per portare alla chiusura di un programma apprezzato dal pubblico nonostante la sua giovane età. Si potrebbe pensare ad un taglio dei costi o a cambiamenti imminenti all'interno del palinsesto; siamo nel campo delle ipotesi e non ci sembra il caso di sbilanciarci.

Ciò che rimane è il rammarico per aver perso la possibilità di ascoltare due voci piene di talento, competenza e sensibilità, la speranza di poterli apprezzare quanto prima in un contesto altrettanto prestigioso e la curiosità di scoprire le strategie future di Radio Deejay. Di fronte a un calo generale degli ascolti e alla chiusura di vari programmi da un anno a questa parte, con il malcontento di una fetta di ascoltatori da gestire, la sensazione è che ci sia la necessità di fare scelte importanti.

Nel frattempo noi di radiospeaker.it facciamo un grosso in bocca al lupo a Mauro e Andrea.

Articolo a cura di Fabrizio Pascale