Microfoni: Shure SM58

Strumentazione Radiofonica

Microfoni: Shure SM58

Dopo il primo tutorial sui microfoni, passiamo alle schede tecniche dei vari microfoni consigliati allo scopo radiofonico.

SHURE SM58
Lo Shure SM58 è un microfono a cardioide dinamico unidirezionale, particolarmente adatto per la registrazione della voce. E' tra i più diffusi microfoni tra gli artisti, è uno standard mondiale. Rende il massimo sulle basse e medie frequenze, sulle alte se la cava bene. Rimane un ottima soluzione per i vocalist o per cantare live senza troppe pretese, in studio lo possiamo considerare un buon microfono ma non professionale. E' adatto anche per la ripresa di chitarra e basso live. Non è paragonabile a un microfono a condensatore, visto le risposte in frequenza. Molto robusto e ottima costruzione. Un filtro sferico incorporato molto efficace riduce al minimo il rumore del vento e l’effeto pop.

Caratteristiche
• Risposta in frequenza ottimizzata per applicazioni vocali, con maggiore chiarezza alle frequenze intermedie e attenuazione alle basse frequenze.
• Diagramma polare a cardioide uniforme, che isola la sorgente sonora principale e riduce al minimo il rumore di fondo.
• Sistema pneumatico di supporto antivibrazione che riduce il rumore derivante dal maneggiamento.
• Efficace filtro sferico incorporato, antipop e antivento.
• Include un adattatore per supporto, resistente a rotture accidentali, orientabile a 180°.
• Le leggendarie qualità, robustezza e affidabilità Shure.

Livelli di uscita (a 1.000 Hz)
Tensione a circuito aperto: –54,5 dBV/Pa (1,85 mV)
1 Pa = 94 dB SPL

Impedenza
Valore nominale: 150 W (300 W effettivi) per il collega- mento a ingressi microfonici con bassi valori nominali di impedenza.

Articolo a cura di Massimiliano Mascioli Trippa