L' Orecchio Bionico per Ascoltare la Radio senza Ricevitori

Curiosità Radiofoniche

L' Orecchio Bionico per Ascoltare la Radio senza Ricevitori

Ultima novità tecnologica arriva dritta dall’america ed è stata ideata da un team di ricercatori della università di Princeton. Si tratta della creazione dell’orecchio bionico, sempre di più sembra si avvicini il prototipo cyborb dell’era Matrix, l’uomo super potenziato, capace di ricevere onde radio normalmente impossibili da sentire per l’uomo comune.

Questi studiosi hanno ideato un orecchio umano stampato in 3D con base di cellule bovine, dove la coclea è sostituita da un conduttore in nanoparticelle d’argento. Queste orecchie permetterebbero di ascoltare trasmissioni radio senza utilizzare ricevitori ne autoparlanti, per ora è solo teoria perché deve essere ancora testata su individui umani.

Il progetto risulta interessante per due ordini di motivi: in primo luogo la stampa 3D, soluzione ideale per ricreare la forma dell’orecchio umano artificialmente e in seconda battuta l’utilizzo della nanotecnologia con ausilio di tessuti tecnologici ed artificiali. Un mix tra scienza e tecnologia che riscopre il miracolo delle onde elettromagnetiche.

Vi immaginate l’uomo del futuro che percepisce la sua canzone preferita senza bisogno di nessun apparecchio ricevente? Chissà se questo sogno potrà diventare realtà un giorno...

Articolo a cura di Nicoletta Zampano