Ottovolante sbarca in Libano: Missione riuscita

Radio News

Ottovolante sbarca in Libano: Missione riuscita

Savino Zaba, storico conduttore del programma radiofonico “Ottovolante” trasmesso su Rai Radio2, accompagnato da una truppa di artisti, è stato ospite del contingente italiano su Base Brigata “Granatieri di Sardegna”, presso base Millevoi di Shama, Libano.

Savino Zaba e la truppa di artisti che lo ha accompagnato, tra cui Barbara Foria, Antonio Covatta, Stefano Vigilante, si sono avventurati in questo viaggio con lo scopo di intrattenere grazie alla loro simpatia e bravura i nostri caschi blu che hanno così potuto assistere allo spettacolo “Missione Ottovolante – Live show”. Lo spettacolo si è svolto davanti ad oltre 500 militari, in un clima di grande allegria ed energia. Alla fine della bella iniziativa il comandante della Join Task Force Lebanon- Generale di Brigata Maurizio Riccò ha ringraziato gli artisti.

Questa visita di tre giorni è stata organizzata grazie al contributo del Gruppo Supporto d’ Aderenza – su base 1° Reggimento Trasporti – al comando del colonnello Mario Stefano Riva.

Alcuni artisti inoltre hanno potuto effettuare una visita a una delle basi avanzate sulla Blu Line (dove uomini e donne di ITALBATT, Task Force di manovra, su base 1° Reggimento “Granatieri di Sardegna” contribuiscono al controllo di una parte della stessa, al fine di monitorare il cessate il fuoco e operando a stretto contatto con le forze armate libanesi) e hanno inoltre potuto assistere a molte altre attività.

Il diario di viaggio di Zaba e del gruppo che lo ha accompagnato diventerà un docu-film e uno speciale tv ma nell’attesa noi aspettiamo domenica 6 aprile quando alle ore 18 su Rai Radio2 sarà trasmesso “Missione Ottovolante – Live show”.

Articolo a cura di Eleonora Corgiolu