La Radio in un Cubo Lego!

Curiosità Radiofoniche

La Radio in un Cubo Lego!

Dopo aver abbandonato questa rassegna per qualche settimana, torniamo ad occuparci di alcuni modelli di radio alquanto stravaganti e particolari che sono in commercio. Fino ad ora potremmo dire di averne già viste “delle belle”: dalla radio tostapane a quella a forma di rubinetto, passando per le radio retrò o dei veri e propri “gioielli” di design italiano.

Poteva quindi mancare, in tutto questo, una radio che avesse a che fare con uno dei giochi più diffusi sulla faccia del pianeta terra? La risposta è ovviamente no! Ed ecco allora che da qualche mese è in vendita (on-line) una radio dalle sembianze molto particolari, che sin dalla prima vista ricorda uno di quei tanti cubetti colorati coi quali ognuno di noi ha giocato almeno una volta nel corso della propria vita. Non è dunque difficile da riconoscere: stiamo parlando della radio Lego!

La semplicità delle sue linee e delle sue forme è un “valore aggiunto” a questo modello, che fa della compattezza e della robustezza un suo punto forte. Se non siete persone delicate o avete in casa qualcuno che spesso mette a repentaglio l’integrità di qualche oggetto, sappiate che con questa radio non correte alcun rischio!

Questo apparecchio, di per se non ha nessuna funzione “particolare” o “dedicata”, se non quella di una normale radio. Diciamo infatti che la cosa che lo rende unico è un’altra, ovvero la sua linea che richiama quella di un cubetto Lego. Una particolarità molto divertente è che i due elementi dalla forma cilindrica posti nella parte superiore di questo oggetto servono per regolare il volume e per cambiare le stazioni radiofoniche in una maniera abbastanza inusuale e divertente. L’unica funzione integrata a quella della radio è la sveglia, come si può comprendere osservando la superficie del parallelepipedo di base, dove si possono trovare tutti i principali comandi di questo strumento.

Innanzi tutto c’è uno schermo retroilluminato che permette di poter osservare l’ora in qualsiasi momento del giorno e della notte, inoltre ci sono dei tasti per regolare la sveglia facendo in modo che essa suoni con un normalissimo segnale acustico all’ora prestabilita o faccia partire la radio sulla nostra stazione preferita al momento prescelto. Per quanto riguarda la sua normale funzione di radio, questo apparecchio consente di salvare alcune stazioni radiofoniche preferite e permette inoltre di ascoltare in FM o in AM.

Va ricordato che tale oggetto può funzionare sia a batteria che attraverso la corrente elettrica, a seconda delle circostanze e delle vostre esigenze, ma quello che colpisce maggiormente sono le misure piuttosto “compatte” che lo caratterizzano: 24,2 cm di larghezza X 16,6 cm di altezza X 12 cm di profondità. Se pensate che si tratti di un oggetto che non può mancare nella vostra collezione, provate a fare un giro in Internet sul sito Firebox.com, dove avrete la possibilità di acquistarlo al costo di £24.99.

Amanti dei Lego affrettatevi dunque, ma prima risolvete uno dei dilemmi più importanti: la scelta del colore preferito per il vostro “cubetto radiofonico da costruzione”!

Articolo a cura di Mattia Savioni