Radio Danza: dal 3 Febbraio Online

Web Radio

Radio Danza: dal 3 Febbraio Online

Grandi novità per il mondo della danza italiana e per il mondo della radiofonia. Il 2014 porta al grande pubblico di appassionati del ballo, ma non solo, una radio con musica totalmente ballabile e programmi di informazione dedicati.

La danza arriva nelle case, o meglio nei pc e nei telefoni di tutto il mondo con RadioDanza.it. La musica, i colori, i ritmi e la magia della musica da ballo con tutte le notizie legate ad essa, da oggi saranno di facile accesso, soprattutto al popolo della rete.

Grazie al successo e al lavoro dello staff, impegnato in questi ultimi mesi nella programmazione del nuovo palinsesto e dei nuovi contenuti, la radio è pronta a lanciare i suoi nuovi format e il suo nuovo look che faranno dell’emittente, la radio ufficiale per gli appassionati della danza e della musica da ballo in Italia e non solo.

Nuovissima testata giornalistica, notizie, recensioni, casting, provini, interviste, stage, rassegne, spettacoli in tutta Italia, audizioni, informazioni per lavorare nel mondo della danza, della moda e dello spettacolo, musica, giochi, dirette audio e video dagli studi, richieste musicali, radiogiornali aggiornati 24 su 24, e tutta la migliore musica da ballo e non, passando per la danza classica, danze standard, danze latino americane, hip hop, danze caraibiche, zumba, reggaeton, kizomba, flamenco, tango argentino, discomusic, ballo da sala, musica anni 60/70/80/90, classifiche e tutte le hit internazionali.

Uno staff di 23 ragazzi, giovani e non, che risiede in svariate città d’Italia, si è messo in gioco e scommette in questo grandioso progetto, che è nato dal 2011 ma solo ora fa sentire le “onde” in tutto il web.

Una ripartenza quella di RadioDanza - afferma Emanuele Ledda (fondatore e attuale direttore artistico dell’emittente) resa possibile solo grazie alla fiducia e alla passione che il nostro staff già da mesi ha riposto in me e nel nuovo vice-direttore artistico Francesco Di Rienzo - “crediamo che questo progetto abbia tutte le basi per diventare importante e imponente nel mondo dell’arte coreutica italiana e non. I nostri “ballerini-dj/speakers” sono instancabili e credono fortemente in questa radio come fonte di divulgazione della danza, in tutte le sue forme.”

Appuntamento quindi sul web sito www.radiodanza.it o in alternativa scaricando le App su iPhone e Android per ascoltare 24 su 24, la radio che balla. Inaugurazione: 3 Febbraio dalle 10.00