Radio Deejay: 10.000 euro per Dynamo Camp grazie a Cremonini

Radio News

Radio Deejay: 10.000 euro per Dynamo Camp grazie a Cremonini

Non basta viaggiare di fantasia per vivere e divertirsi, ma occorre pedalare, stancarsi e sorridere per viaggiare comodi su strada. Radio Deejay insegna.

Da circa otto anni Casa Deejay supporta la campagna raccolta fondi a favore di Dynamo Camp: unica struttura italiana di Terapia Ricreativa che ospita minori affetti da patologie gravi. L’obiettivo del Centro Dynamo è offrire ai bambini e alle loro famiglie gratuitamente un periodo di svago e divertimento, donando maggiore consapevolezza al potenziale di ciascun singolo giovane partecipante. Dynamo Camp onlus raggiunge anche bambini in ospedale, in case famiglia o in strutture non ospedaliere.

Radio Deejay e, in particolare Linus e Nicola Savino con Deejay Chiama Italia, seguono regolarmente le attività del campus, sostenendo il progetto con richiami, ospiti nei programmi e spazi pubblicitari gratuiti.

A Natale 2015 l’emittente ha scelto di devolvere in beneficenza l’intero ricavato delle vendite digitali dell’ultima canzone natalizia di Cesare CremoniniEccolo qua il Natale - per le attività di Dynamo Camp.

Cosi Cesare ha fatto di nuovo centro, portando alle casse del Centro ricreativo ben 10 mila euro netti. Soddisfazione per il traguardo raggiunto che, accanto alle altre iniziative solidali, servirà ad aiutare concretamente tanti bambini malati.

E mentre in questi giorni scorre il countdown per la Campagna solidale Dynamo non basta la fantasia, oggi Linus ha annunciato in diretta l’apertura settimanale dell’asta benefica di Radio Deejay per il Camp che propone felpe Deejay chiama Italia a firma Franklin & Marshall, completi da bici e due biciclette.

Radio Deejay vanta creatività, forte personalità e attenzione alla qualità. Dalla solidarietà al puro intrattenimento Zio Linus e family tracciano un cammino unico e irripetibile. Ogni radio che si rispetti ha carattere.

Articolo a cura di Nicoletta Zampano