Radio Italia e Vanity Fair: Nuova Opportunità di Lavoro in Radio per i giovani

Radio News

Radio Italia e Vanity Fair: Nuova Opportunità di Lavoro in Radio per i giovani

Radio Italia solomusicaitaliana è partner di “Vanity Fair 10”, progetto attraverso il quale Vanity Fair, settimanale femminile Condé Nast festeggia i suoi primi 10 anni celebrando un passato e un presente di successi, guardando al futuro e offrendo reali opportunità professionali a 10 giovani.

Un progetto importante che il gruppo editoriale Radio Italia ha accettato subito di sostenere – e condividere con il proprio pubblico – offrendo concretamente la propria esperienza a favore di uno dei 10 giovani cui sarà riservato un contratto a progetto di un anno presso la sede dell’emittente che si trova a Cologno Monzese.

Marco Pontini, Direttore Generale Marketing e Commerciale di Radio Italia, commenta con le seguenti parole il senso di questa partnership: “siamo davvero orgogliosi di essere parte di “Vanity Fair 10”, di condividerne gli obiettivi e di essere coinvolti in prima linea nella costruzione di un futuro di opportunità per i giovani. Siamo pronti, come sempre, a dare il nostro contributo alla valorizzazione del talento e della creatività italiana”.

La partnership con “Vanity Fair 10”, che vivrà su tutti i mezzi del gruppo Radio Italia attraverso una significativa campagna promozionale, consolida ulteriormente la collaborazione tra l’emittente e il settimanale, già attiva dall’inizio dell’anno. Vanity Fair, infatti, è media partner della stagione 2013 di “RadioItaliaLive” e il direttore del magazine Luca Dini è ospite ogni mercoledì sulle frequenze di Radio Italia. Con la sua redazione, inoltre, Vanity Fair ha preso fisicamente base nella sede dell’emittente radiofonica durante l’ultimo Festival di Sanremo.

Ripercorrendo la storia dell’emittente, vale la pena ricordare che Radio Italia nasce nel 1982 a Milano, prima radio privata di sola musica italiana. In breve tempo conquista il gradimento del pubblico e rivoluziona il mercato radiofonico posizionandosi tra le prime cinque radio commerciali più ascoltate in Italia e mantenendo la posizione fino ad oggi. In 31 anni di storia e di lavoro in uno scenario di grandi gruppi editoriali è un sicuro punto di riferimento per la promozione e il sostegno della musica italiana, di cui è ambasciatrice in tutto il mondo.

Dal 2005 radio di flusso in diretta, è partner ufficiale di Coni, FIGC, Milan, Inter e radio ufficiale del Teatro Nuovo di Milano; partner della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia e di alcuni dei più importanti tour di cantanti italiani. Il gruppo Radio Italia oggi comprende Radio Italia Tv, l’etichetta discografica Solomusicataliana e un comparto digitale all’avanguardia composto dal sito Radioitalia.it, le pagine ufficiali dei social media Facebook e Twitter, il canale YouTube e le applicazioni gratuite “iRadioItalia” per iPhone, iPad, Android e per Kindle Fire, prima applicazione di una radio italiana sull'AppStore di Amazon.

Sempre fedele alla sua filosofia che mette la musica, i suoi protagonisti e gli ascoltatori al centro della sua linea editoriale, Radio Italia con il suo stile elegante, sobrio, unico e riconoscibile, è ancora oggi un punto di riferimento di numerosi artisti italiani che la scelgono per raccontare la loro musica. Radio Italia è la musica italiana.

Articolo a cura di Elisa Borghini