Radio Mana' Mana' interrompe la programmazione: il comunicato dell'Editore Stefano Bandecchi

Radio News

Radio Mana' Mana' interrompe la programmazione: il comunicato dell'Editore Stefano Bandecchi

Sicuramente tutti avrete letto negli ultimi giorni la notizia che ha sconvolto l'etere radiofonico romano e non solo: Radio Manà Manà da un giorno all'altro avrebbe lasciato a casa 100 tra collaboratori e redattori, oltre che interrompere programmazione e palinsesto. Le prime voci parlavano di un cambiamento sostanziale con l'eliminazione di ogni tipo di rubrica, programma d'intrattenimento, musicale o sportivo per lasciare spazio ad una radio tutta musica e informazione giornalistica.

Tra le reazioni più decise ed attese quella di Marco Baldini, sicuramente una delle punte di diamante dell'emittente, che tramite il suo profilo Facebook e Twitter ha cercato di spiegare la situazione, ma soprattutto ha fatto capire di non essere stato toccato eccessivamente dalla notizia, già impegnato a pensare ad altri progetti ("alcuni dicono che riconfermeranno tutti tranne me e mia moglie", "mi dispiace per mia moglie, per quanto mi riguarda beh… diciamo che non ci dormirò stanotte", "vi dico solo questo, i pirati dei carrabili restate attaccati alla radio" ecc.), tra le altre cose è uscito da pochissimi giorni il suo e-book.

Per il resto ci sono state solo sporadiche dichiarazioni di chi è stato colpito da questa decisione improvvisa ma soprattutto, proprio per il carattere imprevisto di questo cambio di rotta così repentino, c'era molta incredulità e incertezza su quello che è successo. A confermare tutto questo, a confermare che c'è stato un malinteso e le voci erano solo tali, arriva un comunicato dell'editore di Radio Manà Manà, Stefano Bandecchi, che risolve ogni dubbio.

Ve lo trascriviamo integralmente così da farlo leggere a tutti voi:

"COMUNICATO DELL’EDITORE DI RADIO MANA’ MANA’ ALL NEWS 24 E DI RADIO MANA’ MANA’ SPORT 24 , STEFANO BANDECCHI:  INFORMO GLI ASCOLTATORI DELLE DUE EMITTENTI CHE QUELLA CHE SI E’ VERIFICATA IN QUESTE ORE NON E’ STATA LA CHIUSURA DELLE RADIO, MA UNA SOSPENSIONE MOMENTANEA DELLA PROGRAMMAZIONE, IN QUANTO L’EDITORE INTENDE PROVVEDERE A UNA RISTRUTTURAZIONE E A UN RINNOVAMENTO DELLA GESTIONE CHE VALUTA FINO A QUESTO MOMENTO INSODDISFACENTE. QUESTO PORTERA’ AL RIPRISTINO DELLA PROGRAMMAZIONE LA PROSSIMA SETTIMANA PER QUANTO RIGUARDA GLI 89.100 IN FM DI MANA’ ALL NEWS, MENTRE I 90.9 DI MANA’ SPORT RIPRENDEREANNO LE TRASMISSIONI MOMENTANEAMENTE OGGI, SABATO 29 SETTEMBRE, A PARTIRE DALLE 17 FINO A DOMENICA 30 PER CONSENTIRE AGLI ASCOLTATORI DI SEGUIRE GLI EVENTI SPORTIVI DEL FINE SETTIMANA E IN PARTICOLAR MODO GLI INCONTRI DI CALCIO DELLE DUE SQUADRE ROMANE. SPERO CHE QUESTO COMUNICATO ABBIA DEFINITIVAMENTE CHIARITO AI TANTISSIMI ASCOLTATORI CHE RICHIEDEVANO UNA SPIEGAZIONE I MOTIVI DI QUESTA INTERRUZIONE MOMENTANEA DELLA PROGRAMMAZIONE."

A questo punto diventa lecito chiedersi dove sta la verità e soprattutto perché questo comunicato non sia stato pubblicato il giorno prima, il giorno stesso o il giorno immediatamente successivo all'inizio di tutto questo polverone. È inutile fare previsioni o azzardare ipotesi, conviene usare il condizionale e ascoltare, aspettando che riprenda la programmazione normale e capire così se ci saranno delle novità oppure ci sarà il reintegro di tutti i collaboratori della radio e quindi la conferma in blocco della squadra di Manà Manà. Sperando solo che in questo caso venga fatta chiarezza perché si parla di lavoro e del futuro di moltissime persone, che al contrario rimarrebbero disoccupate e quindi in condizioni molto delicate.

Articolo a cura di Nicola Zaltieri

Fonti:

www.lenovae.it/

www.musicalnews.com/