Radio Nuova York: via al palinsesto e alla campagna su Musicraiser

Radio News

Radio Nuova York: via al palinsesto e alla campagna su Musicraiser

Un servizio pensato per l’ondata di giovani talenti, intellettuali e professionisti di vari settori, in fuga dallo stivale, che stanno trovando nuove opportunità e maggiori riconoscimenti negli Stati Uniti.

Grazie al web sarà possibile sintonizzarsi in tutto il mondo. Basterà, infatti, collegarsi suwww.radionuovayork.com per seguire i vari programmi ed interagire tramite i social network (twitter, facebook, instagram, periscope…) in diretta con i conduttori dell’emittente.

Verrà dato ampio spazio alla nuova musica italiana, con un occhio di riguardo a quella indipendente, e soprattutto si promuoverà la cultura italiana e lo stile italiano sul territorio americano (quindi non solo musica, ma anche cinema, letteratura, arte… e ancora moda, sport, cucina, viaggi, design…). Fuori dai cliché. Off the beaten track. Con entusiasmo e passione.

Per lanciare la radio, è stata attivata una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma italiana Musicraiser e sono stati organizzati alcuni eventi a New York che vedono la partecipazione di artisti molto famosi ed apprezzati in Italia: si è partiti il 28 agosto con il comico friulano Ruggero de I Timidi al Farinella Bakery (788 Lexington Avenue).

Lunedì 21 Settembre sarà la volta del rapper napoletano Clementino al Bowery Electric (327 Bowery Street); ed infine,il 7 ottobre sempre al Bowery, ci sarà il concerto del pioniere dell’hip hop nostrano Frankie Hi Nrg Mc e della rock’n’roll band pordenonese Tre Allegri Ragazzi Morti (in apertura anche la talentuosa cantante triestina Chiara Vidonis ed il rock al femminile di Lady Marty_Roipnol Witch. Altri ospiti e sorprese sono in arrivo.

Radio Nuova York nasce per volontà del napoletano Alberto “Polo” Cretara, imprenditore, ma anche artista conosciuto e stimato in più ambiti (musica, cinema e graffiti), con la collaborazione del triestino Ricky Russo, dj, giornalista musicale e autore per radio e tv. Entrambi vivono a New York: Polo dal 2000, Russo dal 2013.

Polo lasciò l’Italia al culmine di una carriera, che lo vedeva tra i protagonisti della scena rap nostrana con La Famiglia, attore emergente in film (“Capo Nord” di Carlo Luglio) e serie tv (“La Squadra”), autore di programmi culto su Radio Marte, creatore di una linea d’abbigliamento hip hop (la Boom Bap).

Dopo essersi trasferito a New York, Polo fonda una sua etichetta discografica, la Polemics Recording, con la quale ha pubblicato due raccolte di hip hop partenopeo: “Napolizm” (2005) e “Napolizm Volume 2” (2008). In America pubblica anche un brano con Dj Nickodemus, “Global Village”, che entra a far parte della colonna sonora del film “Battle in Seattle”, con Ray Liotta e André 3000 degli Outkast. Nella Grande Mela, Polo è proprietario di una catena di pizzerie, FarinellaBakery.com, apprezzate anche da celebrità come Tom Hanks, Robert De Niro, Madonna e Paul McCartney dei Beatles.

Il progetto di Radio Nuova York è sviluppato con la collaborazione di Ricky Russo, triestino che si autodefinisce “The most enthusiastic man in New York”. DJ, giornalista musicale, guida turistica, autore di programmi radiofonici e televisivi. Laureato in Lettere Moderne con una tesi sulle origini del Punk-Movie. Collabora con il quotidiano triestino Il Piccolo, Radio Ara Lussemburgo e Radio Contrabanda Barcellona. Dal 2004 al 2014, con la sorella Elisa, ha condotto la trasmissione “In Orbita” su Radio/TV Capodistria. Nel 2013-14 ha collaborato anche con ICN Radio NY ed il quotidiano America Oggi. "Per Bon, For Real" è il suo primo libro (2013, Nativi Editore), un diario newyorchese in dialetto triestino. Ad ottobre, uscirà un suo nuovo racconto, inserito nel volume “Andare in cascetta” (2015, A Morte Libri).