Radio Padova: il 16 settembre a Villa Barbieri per festeggiare 40 anni di attività

Radio News

Radio Padova: il 16 settembre a Villa Barbieri per festeggiare 40 anni di attività

"Come tutte le favole che si vedono al cinema, arrivò il mio momento: consegnai un provino in cassetta alla radio dei miei sogni, Radio Padova. Mai avrei pensato che mi sottoponessero subito ad una simulazione di diretta live. Ero terrorizzata. Avete presente il primo colloquio importante di lavoro della vostra vita? Ecco, quello. Ero li, davanti al direttore artistico Emanuele Conte con una serie di LP da presentare e la faccia pallida e sudata, era il 1° di agosto 1979. Pare sia andato bene, il provino. Il giorno dopo subito in diretta alle 13,00. A Radio Padova, 103.850 Mhz. Stento ancora a crederci. Scelsi con cura i miei LP, partii alla grande con i Boston – Don’t look back." (Loretta Freguglia, speaker storica di Radio Padova)

Si può dire senza mezze misure che Radio Padova, la prima radio locale del capoluogo veneto, è un'azienda felice e pienamente radicata nel territorio. Punto di forza di questa realtà radiofonica resta la squadra dei tanti professionisti radio che contribuisce con passione e intelligenza alla sua crescita  a partire dalle  sue voci storiche.

Oggi Radio Padova compie con orgoglio 40 anni di attività e per l'occasione ha creato e promosso un evento senza precedenti, una grande festa radiofonica per gli ascoltatori, per i padovani e per tutta l'Italia. Un primo sguardo va ai professionisti che attualmente sono in onda: Simonetta Nardi, Domy Grande, Max Duprè, Claudia Valentini, Alberto Martin, Luca Pagan, Paolo Mursia ( Direttore Artistico), Nino Carollo, Barry Mason, David Camera, Giulio Puccini e Mauro Ferreri. Ma al cuore resiste con lungimiranza l'Editore Alberto Mazzocco che, partendo da una soffitta con tre amici, ha vinto con successo le tante sfide che la comunicazione radiotelevisiva italiana porta con sé.

Dal sito web ufficiale della Radio si parte confrontandosi direttamente con le storie dei tanti, in prima battuta speaker e giornalisti come Loretta, che sono cresciuti professionalmente in questa emittente. Racconti di vita e aneddoti dalla dolce atmosfera che rendono bene l'idea di fondo: In radio il "Team fa la forza".

Prima amici, poi colleghi e, infine, professionisti attenti. Alla storia partecipano da protagonisti anche il mitico Lester dell'allegra brigata della Banda di r101 e il frizzante speaker Luca Lazzari, voci portanti dell'emittente padovana, targata anni '90. Alla domanda principale su Radio Padova il nostalgico e riflessivo Lester racconta: "Entravi qui e non andavi a lavorare, andavi in mezzo agli amici a fare casino, accidentalmente si andava anche in onda. Signori, si chiama Radio a casa mia quando vai e ti diverti e chi ti ascolta lo fa perché sa che ti diverti. E' raggiunto lo scopo"

Ma i ricordi piacevoli al microfono continuano con il mai dimenticato "gigante buono" di Radio Padova: Il dj e speaker Federico Massaro, voce storica della fascia serale anni '80 dell'emittente: "A partire dal 1987 ho condotto il Musical Village, la trasmissione storica serale di Radio Padova. E' stata una grandissima esperienza perché la fortuna era di trasmettere musica rock in quella che era la Radio più importante del Veneto"

Nino Carollo, speaker di Radio Padova, contattato da Radiospeaker.it ha rilasciato un breve commento sulla sua esperienza professionale e sulla prossima Festa della Radio:

"Per quel che mi riguarda posso dirti che sono il conduttore più longevo dello staff. In forza da agosto 1983. (Ho avuto comunque nel frattempo molte altre esperienze con altre stazioni importanti della regione tra gli '80 e '90. Anche se poi tornavo sempre "all'ovile"). Per me Radio Padova è sempre stata come un bar dove s'incontrano amici con i quali scherzare e spettegolare oltre che a condurre il programma  in coppia insieme alla collega Simonetta Nardi. Presenterò la festa con Alvaro Gradella, altra voce storica di Radio Padova, nonché attore di cinema e teatro. Durante la serata verranno presentate tutte le generazioni di speakers dei 40 anni con musica dal vivo e poi disco fino a mattina."

Strano a dirsi ma la sua idea di Radio coincide fortemente con quella del leggendario Lester e forse il segreto è tutto qui. Per fare una buona Radio occorre passione per la propria professione e, in prima battuta, capacità di divertirsi e non solo divertire gli ascoltatori. Per la cronaca Nino Carollo e Simonetta Nardi conducono su Radio Padova, dal lunedi al venerdi, il programma di punta "Social... izziamo con la radio!" a partire dalle 12.

Ora è tempo di aspettare la diretta dei festeggiamenti della Radio che si materializzeranno con tanto di torta finale il prossimo 16 settembre a Villa Barbieri con Alvaro Gradella e Nino Carollo che dalle 22 animeranno la Festa di Radio Padova.

Articolo a cura di Nicoletta Zampano