Radio Sanremo festeggia 40 anni

Radio News

Radio Sanremo festeggia 40 anni

La parola "Sanremo" in Italia si associa immediatamente ad una bella e rinomata cittadina ligure che, tra Italia e Francia, gode di climi miti, di paesaggi incantevoli e della dolce brezza, ormai storica, del più popolare Festival della canzone italiana da più di 60 anni.

In questa bella e soleggiata terra turistica "Sanremo" fa, senza sconti né conti, anche rima con "Radio", promuovendone meravigliosamente il territorio e la sua poetica storia.

Radio Sanremo nasce ufficialmente nella primavera del 1976, epoca d'oro delle prime radio private libere ed, esattamente il 22 aprile di quell'anno, risuona per la prima volta la sua voce in frequenza con una ricca e innovativa programmazione.

Il progetto pilota, folle e appassionato, venne lanciato da due giovani sanremesi Aldo Canina, funzionario di una società di trasporti locali e Bruno Monticone, giornalista. Ai due fondatori storici, poi si associarono il giornalista Sergio Sricchia, il pubblicitario Alberto Alessio e il tecnico Giovanni Malaspina e l'idea prese cosi concretezza con la nuova sede di Madonna della Costa.

Da quel momento la radio diventò la bella e professionale novità dei cittadini di Sanremo che ogni giorno potevano divertirsi e informarsi con formule radio diverse, spaziando tra musica, politica, sport e attualità. Tanti i conduttori volontari che hanno positivamente collaborato, contribuendo alla sua crescita. Quegli anni sono ricordati per la grande libertà espressiva e creativa, legata tuttavia ad una discreta povertà di mezzi che regalava la magia della radio tra imprevisti vari e simpatiche difficoltà tecniche.

La radio c'era sempre, ogni giorno dalle 9,30 alle 23. Alla fine degli anni '70 la gestione inizia a cambiare e a modernizzandosi. Cosi Radio Sanremo ha potuto serenamente festeggiare quest'anno i suoi primi quaranta anni di attività con milioni di ascoltatori dal mondo.

Oggi Radio Sanremo è pronta a nuove e rivoluzionarie sfide radiofoniche a partire dalla struttura tecnica. Da un paio di anni la radio ha cambiato sede, centrandosi nella nuova postazione di Portosole e si è rinnovata nella gestione, passando il testimone alla nascente RS Reti e Servizi Srl, nuovo gruppo aziendale sanremese di comunicazione.

Ancora tutte da scoprire e reinventare. Sicuramente Radio Sanremo non è una semplice radio locale, ma risulta un'emittente dal carattere internazionale e dal chiaro sapore dolcemente mediterraneo.

Cosi si scopre la cultura ligure, ma non solo quella locale. Sanremo è la casa di tutti gli italiani che amano la musica ed esporta con la radiofonia locale la cultura di un intero Paese anche all'estero. E non è roba da poco! Tutti i canali radio del circuito "Sanremo" possono essere ascoltati con l'unica applicazione Sanremo Digital, scaricabile gratuitamente da tutti gli “store" e presto rientreranno  anche nel  bouquet digitale Dvbt e Dab+

Fonte: www.radiosanremo.it.

Articolo a cura di Nicoletta Zampano