Radio We chiude la prima stagione radiofonica

Radio News

Radio We chiude la prima stagione radiofonica

Radio We chiude il primo anno di palinsesto e lo fa con una festa per celebrare il mondo della musica e chi l'ha messa al centro del proprio lavoro.

É programmata per il 30 giugno un'intera giornata “Undercover live”, il programma pomeridian condotto da Daria Amodio che ha portato a suonare dal vivo negli studi di Radio We circa 50 tra artisti e band.

Delle 10 alle 16 solo musica live, nessuna canzone impostata dalla regia automatica, e ospiti che racconteranno il mondo della musica dal suo interno. Come si costruisce uno strumento musicale? Lo racconterà Camilla, liutaia.

Con una diretta Facebook si avrà anche modo di vedere come si sistemano i piccoli problemi tecnici degli strumenti. Ma la giornata di festa sarà anche l'occasione per omaggiare chi, da dietro le quinte, lavora per creare l'esperienza musicale: uffici stampa, organizzatori di concerti ed esperti tecnici. In vista del grande concerto dell'1 luglio di Vasco Rossi che richiamerà a Modena 200mila persone, avremo in collegamento telefonico Federico Servidei dello staff tecnico del live di ModenaPark. E poi la musica dal vivo con Giulia Gregorig; Chris Mantello; i Double Rebels; Michele Ponti e tanti altri.

La festa darà inizio alla stagione estiva di Radio We rinnovata nei programmi e che vedrà la radio itinerante per l'Italia con giornate in diretta dalle principali città coperte dal segnale. Tra queste la diretta dall'Infestazioni Soniche festival 2017 al lido di Vieste (FG) con il djset di “Da Groove”.

Comunicato Stampa Radio WE