Radio2: Elio e le Storie tese Conduttori di Hit Parade

Radio News

Radio2: Elio e le Storie tese Conduttori di Hit Parade

Elio, Rocco Tanica, Faso e Cesareo, ovvero i mitici Elio e Le Storie Tese saranno i prossimi irriverenti, sfacciati e divertenti conduttori di Hit Parade, il programma diRadio2 in cui gli artisti raccontano e 'lanciano' i dischi che più hanno amato, in onda ogni weekend alle 13.00.

Da sabato 31 ottobre al 15 novembre, gli 'Elii' sbarcano su Radio2 - raccogliendo il 'testimone' di Hit Parade da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro - per dare vita ad una trasmissione in bilico tra costume, musica, satira e non sense.

A partire dalla surreale 'notizia' in esclusiva che i quattro lanciano nell'etere, fermamente convinti che una news, anche se non è proprio verissima, assicuri un successo strepitoso. Ecco la notizia: "Questa sarà una delle nostre ultime apparizioni e prima di scioglierci vogliamo andare in onda con questa trasmissione per ascoltare le canzoni della classifica del nostro cuore, una "Kit" Parade degli Elio e le storie tese, come ci fosse un Kit di montaggio del cuore, e nel cuore si sa le canzoni sono tutte a pari merito".

Il cuore degli Elii è "un cuore enorme con quattro ventricoli" e quattro nonne, le loro, che non dimenticano di citare: "per mia nonna il chitarrista era Jimi Hendrik, mentre in Italia c'erano Lucio Dallas e Francesco Puccini”.

Cosi' quando Elio e le Storie Tese presentano la loro Hit Parade, anzi la loro “Hit Paré”, scopriamo che la milza serve a capire che non sei molto allenato, che gli Yes che hanno scritto grandi canzoni sono i vecchi motorini della piaggio, che Mozart prima di diventare quello che è diventato suonava il basso, che Faso ha rubato un reef di chitarra a Paul McCartney, che ‘Per una lira’ di Lucio Battisti è una canzone del passato, che il loro essere un po' estremi è forse dovuto a gruppi come gli Area, capitanati da Demetrio Stratos che "cantava come una bestia e usava la sua voce come uno strumento".

Tutte le playlist degli artisti che hanno condotto Hit Parade, le foto e i video del backstage del programma, saranno disponibili sul sito internet www.hitparade.rai.it insieme alle puntate in podcast.

Comunicato Stampa Radio2