RDS cambia Linea Editoriale: dall'11 marzo Conduzioni in Coppia!

Radio News

RDS cambia Linea Editoriale: dall'11 marzo Conduzioni in Coppia!

Fra tre giorni RDS cambierà faccia; e a farlo sapere è un comunicato stampa ufficiale che descrive i cambiamenti di rotta che la radio romana adotterà a partire da lunedì 11 marzo. Chiaramente la cosiddetta “radio di flusso”, principale format della maggior parte delle radio nazionali, rimarrà colonna portante di RDS, ma la grande novità sarà la conduzione a due voci, un modo per ravvivare, arricchire e interagire maggiormente con gli ascoltatori!
La conduzione doppia, formata da una voce maschile ed una femminile, prenderà posizione nelle fasce più importanti del palinsesto di Radio Dimensione Suono, e già sappiamo chi saranno.

Dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12, troveremo Anna Pettinelli e Corrado Gentile, quest'ultimo conduttore e giornalista della Redazione News, che parleranno di informazione, attualità e dei sogni di tutti noi italiani. Dalle 14 alle 18 ecco Claudio Guerrini e Rosaria Renna; le tematiche trattate saranno varie, con l'aggiunta di una rubrica dedicata al mondo del cinema. Dal lunedì al giovedì troviamo l'ultima coppia, formata da Chiara Papanicolau e Filippo Firli, in diretta dalle 18 alle 22, che si occuperanno a 360° del mondo della musica con classifiche, interviste e nuove uscite discografiche. 

A conferma della volontà di interagire con gli ascoltatori sta circolando uno spot radiofonico che parla di “gioco delle coppie” e di “voglia di partecipare”. In più è evidente la volontà di creare tre coppie completamente diverse l'una dall'altra, con i due conduttori in contrapposizione per carattere e personalità.

Lo spot radiofonica continua così: “Anna vorrebbe un uomo informato, informatissimo sull’attualità e capace di sorprendere mentre Corrado vorrebbe una donna affascinante, permalosa, polemica e con una forte personalità. Rosaria lo vuole ironico, brillante, imprevedibile e bellissimo (ma bellissimo non si può!) invece Claudio la vuole esplosiva, chiacchierona e sexy (ma sexy non si può!). Chiara vuole un uomo intelligente e curioso; Filippo una donna alta, bella e che sappia sorprendere”.

Alessandro Montefusco, station manager dell'emittente (in foto), ha inoltre dichiarato che “RDS è e rimarrà una radio di flusso dedicata ai grandi successi musicali italiani ed internazionali. La centralità del momento musicale non è messa in discussione, ma una conduzione a due voci – energica, fresca, imprevedibile e coinvolgente – capace di raccontare lo stesso mondo in continua evoluzione da due punti di vista diversi, quello maschile da una parte e quello femminile dall’altro, rappresenta un valore aggiunto per coinvolgere gli ascoltatori e far star bene chi ascolta RDS”.

Sicuramente ha contribuito alla scelta il grande successo del morning show “Tutti Pazzi per RDS”, condotto da Rossella Brescia, Max Pagani e Barty Colucci, i quali conducono un gioco che si chiama, guarda caso, “Maschi contro Femmine”. La volontà di proporre punti di vista differenti con il pensiero femminile contrapposto a quello maschile vuole essere un punto di forza che, ne siamo certi, piacerà molto agli ascoltatori. Questo perché, prendendo in prestito una frase di Giorgio Gaber “si sa che gli italiani per lunga tradizione son sempre appassionati di ogni discussione”.

Voi amici della radio, cosa ne pensate? Avrà successo questa nuova linea editoriale? Fatecelo sapere!

Articolo a cura di Davide Porro