RDS cambia palinsesto: ma dov'è Rosaria Renna?

Radio News

RDS cambia palinsesto: ma dov'è Rosaria Renna?

Pur rimanendo sintonizzata, chiaramente, sulla scia dei grandi successi, da qualche giorno il palinsesto di una delle radio nazionali più ascoltate in Italia ha subito alcuni ritocchi.

Prima però di arrivare a quella più importante che ha sconvolto gran parte dei fedelissimi, è bene riportare l’intero palinsesto di RDS che permette ai conduttori la consueta alternanza.

Il mattino – dalle 5 alle 7 e dalle 7 alle 9, per cinque giorni su sette – è dedicato al Morning Show di “Tutti pazzi per RDS”. Rispetto a quanto si è stati abituati a sentire, si segnala l’ingresso di Sergio Friscia – ormai fedele compagno di scherzi dell’imitatore Barty Colucci – nella squadra delle risate, notizia che abbiamo dato tempo fa.

Terminato il divertente assalto alla sveglia il microfono resta al “Professore” Corrado Gentile e ad Anna Pettinelli, in onda dalle 9 alle 12Le due ore seguenti vengono confermate a Petra Loreggian e Beppe De Marco.

Poi, quando d’inverno è già buio, ecco Filippo Firli e Giuditta Arecco – in diretta dalle 19 alle 22 – guidare gli ascoltatori verso la buonanotte. Una buonanotte incentivata dagli esperti Renzo Di Falco e Melania Agrimano, on air dalle 22 all’una, e Danny Virgilio, al microfono dall’una alle 5.

Poi c’è il weekend che permette alcuni nuovi ingressi in palinsesto come quelli di Valerio Scarponi, vincitore dell’ultima edizione di RDS Academy, in onda dalle 21 all’una.

I lettori – dunque potenziali ascoltatori – attenti avranno notato due cose: la prima è la nuova compagna di Di Falco; la seconda, certamente di impatto, è l’assenza di Rosaria Renna che lascia Claudio Guerrini sotto le unghie della bella Roberta Lanfranchi.

Attualmente non abbiamo certezze se la nota Speaker di RDS abbia cambiato Emittente oppure se si è presa solo un periodo di pausa (in quanto risulta comunque ancora tra i conduttori di RDS 100% Grandi Successi).

Un motivo attualmente ignoto. Fatto sta che una mini insurrezione popolare si è mossa su Facebook: “Ridateci la Renna!”, qualcuno ha scritto sulla pagina ufficiale Facebook di RDS.

Insomma, che la mancanza di Rosaria si faccia sentire è chiaro. In ogni caso, è possibile che già nelle prossime ore qualcuno si faccia vivo per spiegare l’addio o l'arrivederci?

Intanto però appare strano che una Renna se ne vada proprio prima di Natale lasciando incustodita la slitta che ha trainato per lungo tempo.

A cura di Daniele Campanari