Smartphone: Radio Fm o Applicazioni?

Radio News

Smartphone: Radio Fm o Applicazioni?

Con l’arrivo dell’estate non c’è cosa più bella che rilassarsi al mare appena si ha un po’ di tempo. E per noi amanti della radio, il binomio perfetto è proprio mare - radio. Per cui oggi parleremo dei sistemi che esistono per ascoltare la radio quando si sta in spiaggia.

Con l’avanzare della tecnologia si sono fatti molti passi in avanti e se negli anni sessanta il transistor era il miglior amico delle persone durante le giornate fuori casa, oggi abbiamo a disposizione una vasta scelta di smartphone che ci permettono con un unico oggetto di telefonare e sentire la nostra stazione preferita.

Non so voi, ma per me scegliere un cellulare in base ai servizi che offre per ascoltare la radio è fondamentale. Mi riferisco soprattutto al fatto che molti apparecchi abbiano ancora l’antenna fm, mentre altri l’applicazione della singola emittente. Per ognuno di questi due sistemi ci sono sicuramente dei pro e dei contro. Il lato positivo di avere l’antenna fm incorporata nel cellulare è che prende tutte le stazioni come se fosse la radio di casa o quella della macchina e funziona senza aver bisogno di una connessione internet, mentre per quanto riguarda le applicazioni pur essendocene diverse, non tutte le radio ne hanno una, soprattutto le radio locali.

Anche se è pur vero che ogni volta che si viaggia non bisogna consultare prima internet per vedere a che stazione corrisponde la nostra radio preferita, come invece, occorre fare con i cellulari dotati di antenna fm. Vediamo ora tra gli ultimi modelli di smartphone quali sono quelli dotati di antenna fm e quali hanno bisogno delle applicazioni per ascoltare la radio.

Tra quelli dotati di antenna fm ci sono i Nokia che forniscono questo servizio su tutti i modelli. Dovendo fare qualche nome di modelli più recenti ci sono: Nokia Lumia 610, Nokia Lumia 900 e Nokia Asha 302. Poi ci sono gli LG come ad esempio LG Optimus 4X HD (LGP880), LG Optimus L7 (P700) e LG Optimus Dual (P990).

I Samsung, invece, hanno bisogno delle applicazioni, che trovate andando o su questo sito oppure su google play a questo link , dove ci sono app disponibili per tutti gli smartphone che hanno android. Inoltre alcune radio danno la possibilità di scaricare la propria applicazione direttamente dal loro sito. Prima abbiamo accennato al fatto che non tutte le radio hanno sviluppato la propria app.

TuneIn ha provato a risolvere questo problema dando la possibilità di ascoltare con un’unica applicazione ben 50000 stazioni. E’ disponibile per I-Phone, I-Pad e Android. Inoltre esiste una versione anche per chi possiede un BlackBerry e in questo link troverete una guida utile per istallarlo.

E voi che soluzione avete trovato per ascoltare la radio dal vostro smartphone?

Articolo a cura di Ilaria Frosi