Guinness World Record: Stefano Venneri in Diretta per 205 ore

Curiosità Radiofoniche

Guinness World Record: Stefano Venneri in Diretta per 205 ore

E' tornato in Italia il record mondiale di diretta radiofonica consecutiva. Stefano Venneri ce l'ha fatta, con ben 205 ore on air su Radio BBSI Alessandria ha scalzato il collega belga (con il record di 198 ore) dall'importante libro del Guiness dei Primati.

Rimanendo attivo dalle 9 del 4 ottobre alle 22 del 12 ottobre, lo speaker - da tempo voce uffiale della squadra del Torino - è riuscito a raggiungere questo traguardo nel giorno del suo 43esimo compleanno; come aveva promesso alla mamma scomparsa recentemente.

Una considerevole impresa che permette a Stefano Venneri di segnare una pagina della storia della radiofonia italiana. Un amore profondo quello dello speaker alessandrino per la radio che l'ha portato a stare sveglio nove giorni e otto notti, fermandosi come detta il regolamento solo 60 minuti ogni 12 ore per una doccia veloce e un pasto leggero, donando tutto se stesso agli ascoltatori.

"Abbiamo vinto!" è stata, infatti, la frase pronunciata da Stefano al momento del raggiungimento del record, facendo capire come proprio gli ascoltatori hanno rappresentato una parte fondamentale nell'avventura di Venneri sempre pronti a sostenerlo ed incoraggiarlo con telefonate e messaggi.

I festeggiamenti hanno coinvolto anche i testimoni, circa 150, presenti nello studio di Radio BBSI per legittimare il record. Al fianco di Venneri anche i medici che durante la lunga diretta lo hanno monitorato costantemente trovandolo sempre in ottima forma sino all'ultimo minuto.

"Un grazie di cuore a tutti - ha dichiarato lo speaker - al Presidente Urbano Cairo ed a tutta la società Torino FC per avermi sostenuto fin dall’inizio, a Radio BBSI per avermi dato questa grandiosa opportunità, e ai tantissimi amici e tifosi granata che in migliaia mi hanno aiutato ad arrivare al traguardo, non solo dall’Italia ma anche da Russia, Germania, Argentina, Brasile. Grazie a tutti voi è stato possibile superare questo record".

Anche noi di Radiospeaker facciamo i nostri complimenti a Stefano Venneri per aver portato, ancora una volta, grazie al suo impegno e passione la radio nostrana prima nel mondo!

Articolo a cura di Maria Giovanna Tarullo