TuneIn Radio: l'applicazione per Ascoltare 50000 Emittenti

Curiosità Radiofoniche

TuneIn Radio: l'applicazione per Ascoltare 50000 Emittenti

Di web radio si è parlato molto, e molto ancora si parlerà. Personalmente ritengo che le web radio possano essere il futuro, ma a differenza di tanti altri esperti in questo campo penso che prima che le radio in fm arrivino a scomparire, ne passerà di tempo. Questo semplicemente perché la radio possiede un fascino particolare e unico.

Oggi vorrei segnalare a tutti gli amanti del mondo radiofonico, quante cose incredibili, uniche e bizzarre possiamo trovare da quando la tecnologia ha preso piede nella radiofonia. Moltissime radio utilizzano lo streaming per diffondere con più semplicità un segnale che in FM, a volte anche nelle radio nazionali, tende a essere difficoltoso da ricevere, e le radio locali hanno fatto dello streaming un vero e proprio cavallo di battaglia.

Certo, la nota stonata è che bisogna avere una connessione internet tramite un cellulare, un computer o un tablet, ma non possiamo certo pretendere di ascoltare la radio con uno schiocco di dita! La tanto agognata radio digitale (DAB) è ancora lontana, e l'unico modo per il fruitore di avere accesso a più programmi, anche su una singola emittente radiofonica, è girare la propria attenzione verso le grandi potenzialità di internet. Ne consegue che le radio che dispongono di uno streaming risultano notevolmente avvantaggiate.

A tutto questo si può rimediare con un'applicazione, anche in questo caso gratuita, disponibile periPad, iPhone, iPod touch, Android, BlackBerry, Windows Phone, Palm e Samsung Bada, grazie alla quale si possono ascoltare tutte le radio dotate di streaming. Ma non stiamo parlando di un migliaio di radio, stiamo bensì parlando di oltre 50.000 emittenti per almeno un milione di programmi! Avete capito bene, un milione di programmi; sono talmente tanti che anche solo immaginare dipoterli ascoltare tutti è follia.


Ma tralasciando la follia, vi svelo il nome di questa applicazione: TuneIn Radio.
Lascerò che siate voi amanti della radio a scoprire le funzionalità e, soprattutto, le radio più strane e curiose presenti in tutto il mondo, ma qualche indicazione è giusto fornirla.

Il programma è molto semplice, e presenta nella home una fascia dedicata alle radio preferite, che sceglierete voi, una fascia delle recenti radio ascoltate, una dedicata alle radio consigliate in base ai vostri ascolti, e infine la fascia delle radio locali vicine alla vostra posizione geografica. Tuttavia credo sia bellissimo utilizzare il “search”, scrivendo anche la prima cosa che vi passa per la testa. Troverete veramente di tutto, radio dedicate interamente ai Beatles o a Elvis Presley, altre che passano 24 su 24 solo musica celtica, altre che invece si occupano solo di informazione e via discorrendo.

Non solo musica, quindi. Alcune delle radio più bizzarre in cui mi sono imbattuto sono quelle sintonizzate sulle frequenze dei Vigili del Fuoco di Los Angeles, di Manhattan, oppure della Polizia di Boston. Potrete anche ascoltare tantissimi podcast dei vari programmi che troverete nell'apposita sezione “sfoglia”. Insomma, di tutto e di più, fidatevi!

Come già detto queste sono solo alcune chicche tra le oltre 50.000 emittenti che potrete ascoltare con TuneIn Radio. Ora posso solo dirvi di correre a cercarvi la vostra radio preferita!

Articolo a cura di Davide Porro