Vladimir Luxuria ritorna a Radio Capital

Radio News

Vladimir Luxuria ritorna a Radio Capital

Ancora aria di “radiomercato” in questa stagione estiva quasi giunta al termine e pronta a dare il via ad un anno ricco di sorprese e novità per quanto riguarda il mondo dell'FM.

Tante news su quelli che sono i nuovi ingressi all'interno di network e non solo, impegnati in questi giorni nella realizzazione di un palinsesto in linea con le esigenze editoriali e d'ascolto.

Tra le novità che stanno investendo le grandi emittenti nazionali vi è quella che interessa una delle radio del Gruppo L'Espresso, ovvero Radio Capital.

Infatti, il network dei grandi successi musicali ha annunciato l'ingresso in squadra di uno dei personaggi più popolari del mondo mediatico italiano. Tante le sue apparizioni in tv e non solo, ex deputata e grande attivista per il sociale, di recente, oltre al ruolo di conduttrice, anche quello di opinionista televisiva.

Stiamo parlando dell'arcinota Vladimir Luxuria, non nuova nell'etere radiofonico.

Tra l'altro nell'emittente diretta da Danny Stucchi già c'è stata nel 2009, alla conduzione di due programmi:  “Luxuria si sveglia a mezzanotte” e “ Cuore Luxuria”. Successivamente è stata “on air”  su R101 dove ha condotto il format dal titolo “Siamo Donne!” in coppia con  Laura Basile.

Ed ora eccola reintrodotta nello staff targato Capital.

Dal sito dell'emittente non trapela nessuna informazione circa la struttura del programma o la fascia oraria all'interno della quale sarà collocata la “new entry”. Chissà poi se sarà affiancata da qualcuno/a in particolare.

Di sicuro si potrebbe ipotizzare qualcosa sui contenuti del format che la vedrà protagonista, considerando anche la personalità di Vladimir, sempre pungente e difficile da placare.

Staremo a vedere cosa ci riserverà la nuova speaker, anch'essa  reduce dal “piccolo schermo”. Ci risiamo! I radiofonici sanno a cosa facciamo riferimento; lo stato d'animo di chi scalpita, dopo anni di sana “gavetta”, è sempre quello dinanzi ad una notizia del genere e quindi, a questo punto, non possiamo che ascoltare il vostro sfogo!

Intanto, in bocca al lupo a Vladimir Luxuria per aver conquistato questa nuova “poltrona”!

 

Articolo a cura di Maurizio Schettino