LA VOCE: EVITIAMO DI SFORZARLA!

Conduzione Radiofonica

LA VOCE: EVITIAMO DI SFORZARLA!

La nostra voce può essere definita come il nostro “biglietto da visita”, è strettamente legata ai nostri stati d'animo e rappresenta lo strumento d’espressione e comunicazione più importante per i nostri rapporti interpersonali.

Nella vita sociale e lavorativa la voce costituisce un elemento di grande efficacia nell’interazione con gli altri; è indice della propria personalità, del proprio carattere e strumento indispensabile soprattutto da un punto di vista professionale. In particolare, coloro che la utilizzano come ausilio della propria attività lavorativa, come gli speaker radiofonici, devono preservare il loro preziosissimo strumento lavorativo poiché nel corso della loro carriera, possono andare incontro ad invalidanti difficoltà come ad esempio l'alterazione del timbro vocale, che può sfociare in un problema organico.

Ognuno di noi inconsciamente, quando la voce non “suona bene”, tende a forzarla affinché esca ugualmente. Tale sforzo vocale si traduce con un'iniziale efficacia vocale, ma al prezzo di uno sforzo “smisurato” che sfocia in una progressiva diminuzione della qualità vocale. Questo stato solitamente porta ad una riduzione volontaria della produzione vocale; quindi per qualche giorno si utilizza la voce con maggior attenzione e limitazione. Patologicamente invece, sotto l’effetto di alcuni fattori favorenti quali la propria professione, il soggetto può accrescere il proprio sforzo, proporzionalmente all’abbassamento del rendimento vocale; più è difficile produrre la voce e più si sforza, con conseguente abuso e malmenage vocale. L’aumento di sforzo finisce per diventare un’abitudine e conduce a problematiche vocali da non sottovalutare.

I disturbi vocali possono essere scongiurati attraverso un percorso logopedico specifico che fornirà consapevolezza della propria voce e norme di igiene vocale funzionali, quali: evitare di schiarirsi la voce, evitare il sussurro, parlare con un tono di voce omogeneo ed equilibrato, ecc. Da ciò ne conseguirà un comportamento vocale migliore che permetterà a ciascun soggetto di sviluppare un'ottima comunicazione verbale, di adeguare la qualità della voce alle proprie esigenze professionali e di prevenire future patologie.

 

A CURA DELLA
DOTT.SSA ANNALISA PERUZZI
LOGOPEDISTA

Tel:  + 39 3394684734
mail: peruzzi.annalisa@gmail.com