La Zanzara di Cruciani da Radio 24 a RMC?

Radio News

La Zanzara di Cruciani da Radio 24 a RMC?

Mai come quest’estate quello che è stato ribattezzato il “radiomercato” continua a sfornare indiscrezioni una dietro l’altra. Dopo Piero Chiambretti, Fabio Volo e Platinette di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi, l’ultima “bomba” in ordine di tempo è un avvicinamento, è bene sottolineare ancora presunto, tra Giuseppe Cruciani con tutto il team de “La Zanzara” e Radio Montecarlo.

Le indiscrezioni dicono che dal Gruppo Finelco (che gestisce Radio Montecarlo, Radio 105 e Virgin Radio), uno dei vincitori indiscussi dopo gli ultimi dati Eurisko, sia arrivata un’offerta davvero importante e che Cruciani ci stia pensando su. Quindi la mossa strategica sarebbe, dopo il probabile arrivo di Platinette, quella di arricchire ancora di più il palinsesto e i conduttori ricercando uno dei programmi e degli speaker più ambiti della radiofonia italiana.

Facendo una veloce analisi, non credo che la scelta di Montecarlo di puntare forte su Cruciani sia da leggere come una volontà di indebolire un avversario diretto, ma piuttosto sia da interpretare come un tentativo di accaparrarsi un programma forte e consolidato con un seguito più che solido, che seguirebbe il giornalista nella nuova avventura radiofonica. C’è anche da sottolineare che l’offerta è arrivata dal Gruppo Finelco, quindi da 3 radio e Radio Montecarlo è solo la più probabile per il target di riferimento del programma di Cruciani (non credo infatti che sarebbe adatto per Virgin o 105), ma non è detto che ci siano sorprese sconvolgenti.

Personalmente vedo “La Zanzara”un programma comunque lontano dal target e dall’impostazione di Radio Montecarlo, ripeto tra le 3 è sicuramente la più probabile ma lo stile di Cruciani è troppo pungente per la linea radiofonica seguita da RMC. Questo quindi rafforza quell’ipotesi che permetterebbe di uscire leggermente dal solito target per acquisire però una punta di diamante che dovrebbe portare altri buoni risultati. Chi sarebbe fortemente penalizzato dall’eventuale riuscita di questo accordo sarebbe naturalmente Radio 24, che perderebbe una vastissima fetta di ascolti e uno dei programmi più seguiti oggi.

Il giornalista e conduttore ovviamente smentisce ogni tipo di voce, ma la notizia negli ultimi giorni sta girando e aspettiamoci presto novità o dichiarazioni di chiarimento dalle parti coinvolte. Anche se alla fine l’unica cosa che resta da fare è aspettare e farsi ispirare da un verso di Rino Gaetano, “Chi vivrà vedrà..”. Ricordo che stiamo sempre parlando di indiscrezioni ma visto che in questi casi è lecito formulare anche delle ipotesi fantasiose, buttiamoci in questo gioco: Cruciani e “La Zanzara” a Radio Montecarlo, che effetto vi farebbe?

Articolo a cura di Nicola Zaltieri
Fonte: ilfattoquotidiano.it