Lo Zoo di 105 chiude! E' ufficiale

Radio News

Lo Zoo di 105 chiude! E' ufficiale

Era nell'aria? Un “fulmine a ciel sereno”? Non lo sappiamo.

Resta il fatto che la notizia fa eco nell'etere nazionale, considerando anche la notevole risonanza per un programma che nel corso degli anni ha fatto sempre parlare di se e non solo nel mondo della radiofonia.

Forti, d'impatto e sorprendentemente serie le parole di Marco Mazzoli, espresse ieri in diretta nel corso dello show mediatico più irriverente dell'FM.

Eccole:

“Mi sento tradito di quella fiducia che pensavo di essermi meritato in questi 15 fottuti anni. Io non voglio che lo Zoo di 105 diventi questo, lo Zoo è stato e sempre sarà il sorriso ebete stampato sulla faccia. Mai lo sguardo incazzato di chi ha solo rabbia nel cuore. Lo Zoo non è questo. È venuto a mancare il sorriso ed è giunto il momento di chiuderla qui, adesso. Imbrigliato nelle sue contraddizioni e nei suoi sbagli. E adesso ascoltatevi quello che ha da proporre l’intera radiofonia italiana.”

QUI IL DISCORSO DI ADDIO ALLO ZOO

Delusione e tanta amarezza nello sfogo dello speaker, leader indiscusso del format principe di casa 105. E questa volta niente ha fatto pensare ad uno scherzo programmato o improvvisato. Tanta rabbia per un programma che probabilmente ha perso la sua vera identità e quel sorriso a cui fa riferimento il conduttore del Gruppo Finelco.

E la causa di tutto ciò? Pare sia riconducibile al rientro in squadra di Paolo Noise, reduce dalla conduzione di Asganaway su Radio Deejay dopo l'iniziale addio allo “Zoo”.

Un ritorno che da parte di molti ascoltatori ha provocato polemiche e malcontento, tanto da scuotere l'animo dell'ideatore dello storico format che nel corso degli anni pure ha avuto battute d'arresto per i contenuti proposti. Ma forse per questo costantemente amato e seguito da tanti anche sui social- network, ed ora, proprio sul web viene  criticato da chi ha sancito il suo successo.

Inoltre, voci di corridoio parlano di un allontanamento dello stesso Mazzoli, non solo dalla radio, ma anche dalla nazione. Sembra diretto, infatti, a Miami per una nuova avventura lavorativa. Staremo a vedere intanto cosa succederà nel palinsesto dell'emittente diretta da Angelo Colciago, alla prese con un inaspettato colpo di scena, a poche settimane dall'inizio della nuova stagione radiofonica.

E noi di Radiospeaker.it come sempre vi terremo aggiornati!

Articolo a cura di Maurizio Schettino