Dati di ascolto 2018, giorno medio: Radio 105 spicca nel pomeriggio

Dati d'Ascolto

Dati di ascolto 2018, giorno medio: Radio 105 spicca nel pomeriggio

Sono usciti poche ore fa i dati di ascolto ufficiali relativi all’anno 2018 e al secondo semestre 2018, già anticipati lo scorso Gennaio e che noi abbiamo commentato in un articolo. Sono tanti i parametri di indagine e le divisioni utilizzate che pian piano andremo ad analizzare; noi intanto abbiamo deciso di iniziare a commentare i dati relativi alla giornata media per l’intero anno 2018 prendendo in considerazione le varie fasce di 3 ore. 


I dati rispecchiano in parte i numeri generici che abbiamo visto a Gennaio, in effetti è facile intuire quali siano i programmi di spicco per ogni radio attraverso questi dati; ma andiamo a vedere più precisamente cosa cambia nelle singole fasce da tre ore per le prime 5 radio più ascoltate (che nella classifica generale sono nell’ordine RTL 102.5, RDS, Radio Italia, Radio Deejay e Radio 105).

Quali sono le radio più ascoltate nelle varie fasce orarie?

RTL 102.5 si riconferma la radio più ascoltata per tutta la giornata con numeri che superano spesso di gran lunga gli ascolti delle altre emittenti; è però interessante vedere come Radio 105, quinta per ascolti nel 2018 sui dati generali e con una perdita non indifferente rispetto al 2017 di quasi 300.000 ascoltatori, sia in forte risalita in molte fasce orarie e in particolare dalle 12 alle 15 conquistando addirittura il secondo posto con 1.641.000 ascoltatori (non a caso dalle 14 c’è lo Zoo di 105) oltre che dalle 15 alle 18 e durante la fascia del morning show dalle 6 alle 9 quando dalle 8 c’è Tutto Esaurito.

Appare nella top 5 delle radio più ascoltate, in particolare durante la notte, Rai Radio1 che spicca al secondo posto da mezzanotte alle 6 del mattino e al quarto dalle 21 alle 24. Sempre da mezzanotte alle 3 al terzo posto appare in top 5 m2o probabilmente per il tipo di musica adatta a quell’orario che fino ad oggi ha trasmesso e che probabilmente manterrà con il cambio di direzione che dal primo aprile vedrà al vertice Albertino.

Rimangono abbastanza stabili RDS e Radio Deejay che si giocano rispettivamente il secondo e il quarto posto con qualche piccola risalita di Radio Deejay in fascia drive time e serale quando c’è Fiorello con “Il rosario della sera” e Wad con "Say Waaad".

Infine Radio Italia la troviamo spesso al quinto posto, rispetto al terzo nella classifica generale, tranne in fascia mattutina dalle 9 alle 12 quando ci sono Paoletta e Patrik.

È facile a questo punto intuire come in alcuni momenti della giornata alcune radio come 105 o Rai Radio1 riescano ad ottenere picchi di share per via di programmi in onda molto seguiti o come, nel caso della Rai per via dell’informazione, risalendo fortemente tra le radio più ascoltate.

Articolo a cura di Adriano Matteo

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.