Colpo di sonno al volante: la radio accesa gli salva la vita

Radio News

Colpo di sonno al volante: la radio accesa gli salva la vita

Ascoltare la radio in macchina non è solo un ottima fonte di intrattenimento, ma può anche salvare la vita.

È questo il caso del giornalista spagnolo Fran Gago, che addormentatosi al volante, è riuscito a svegliarsi appena in tempo grazie alla voce di un collega. Appena riaperti gli occhi, il giornalista si è infatti accorto di essere fuori dalla carreggiata, diretto proprio verso un precipizio. È riuscito a girare il volante appena in tempo, col risultato di andare solo a sbattere contro un albero e senza riportare lesioni.

Ad attirare l’attenzione del giornalista, che stava tra l’altro tornando a casa dopo aver commentato una partita di calcetto, è stata la voce del collega Alberto Sanz,conduttore della trasmissione sportiva “Tempo de Juego”, che in quel momento ha annunciato appunto a gran voce il goal del calciatore dell’Osasuna, Kike Barja, nella partia contro il Cordoba, nel corso del campionato di Segunda Division, la seconda serie del calcio spagnolo.

A raccontare l’accaduto è stato lo stesso Fran Gago, ai microfoni dell’emittente spagnola Cadena COPE, ma grande gioia per lo scampato pericolo è stata espressa anche da Alberto Sanz, la voce che gli ha salvato la vita con il suo classico grido “Goaaal!”. Ecco il suo commento:

“Non mi era mai successa una cosa così nella vita. Raccontare dei goal e salvare una vita è una cosa fantastica. È una coincidenza davvero strana e bellissima che Fran possa raccontare tutto".

La partita si è conclusa oltretutto a 3-1 per l’Osasuna, quindi per il circolo sportivo è stata una doppia soddisfazione. Tutto è andato per il meglio.

Articolo a cura di Vittoria Marchi 

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.