Key Award 2018: vince lo spot radiofonico Residenze Anni Azzurri

Radio News

Key Award 2018: vince lo spot radiofonico Residenze Anni Azzurri

Un riconoscimento importante quello ottenuto dalle residenze "Anni Azzurri", quest'ultime interamente rivolte all'assistenza agli anziani, con una serie di sedi sparse in tutta Italia.

Sono stati proprio gli ospiti delle residenze ad essere i protagonisti dello spot radiofonico dal titolo "Mare", che si è aggiudicato il premio per la migliore campagna radiofonica 2018 nella categoria "Comunicazione Pubblica e Istituzionale, Green e No Profit" del 50° Key Award.

Si tratta di un premio che intende omaggiare coloro che dimostrano una spiccata capacità nella realizzazione di spot per diversi supporti mediatici, oltre al web. Il Key Award si avvale della partecipazione di una giuria composta da esperti del settore della comunicazione, quali direttori di testate giornalistiche e/o docenti universitari specializzati. Insomma, un importante riconoscimento che vede ogni anno la partecipazione di molti, gli stessi che hanno partecipato al galà di premiazione che si è tenuto lo scorso 19 novembre, al teatro Elfo Puccini di Milano.

Nello specifico, il premio rivolto ad "Anni Azzurri", è stato ritirato dal responsabile marketing e comunicazione, Matteo Tessarollo e dall'account di Dolci Advertising, Martina Mancini. Tanto interesse per lo spot realizzato, presente nei contenuti della campagna promozionale denominata "Benvenuti a casa" della scorsa primavera. 

Lo spot intende descrivere l'intera struttura, Minerva, di Rapallo e lo fa mediante l'utilizzo di una voce particolarmente calda da parte dello speaker, che si unisce alle voci degli ospiti della struttura, come detto, anch'essi partecipi del prodotto audio, i quali danno una definizione, dal proprio punto di vista, della parola "casa", abbinandola alle azioni quotidiane compiute nelle residenze stesse: dal momento dell'esercizio fisico, passando per le feste di compleanno, sino alla semplice e piacevole lettura di un giornale.

Complimenti, quindi, all'intero staff delle residenze "Anni Azzurri" per il prestigioso riconoscimento, a testimonianza della buona riuscita di un prodotto promozionale, anche radiofonico, in cui lo spirito creativo si fonde perfettamente con il messaggio che si intende diffondere.

Articolo a cura di Maurizio Schettino 

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.