Linus si racconta dopo l'operazione alla schiena

Radio News

Linus si racconta dopo l'operazione alla schiena

Qualche settimana fa vi avevamo descritto la situazione di Linus, direttore artistico e speaker di Radio Deejay, che era stato costretto ad allontanarsi dal lavoro per dei problemi alla schiena.

Dopo un periodo di stop e di completo riposo, il conduttore è tornato alla quasi totale normalità. Linus non è infatti presente a Riccione, che ogni anno diventa una "filiale" estiva della radio milanese.

Come apprendiamo da CorriereRomagna.it, il direttore artistico ha dichiarato: "E' la prima volta in trent’anni che mi capita di non andare in onda da Riccione, ma è stato solo un incidente di percorso. Avevo programmato di esserci dai primi di luglio in poi, anzi avrei usato questo periodo come convalescenza dopo un piccolo intervento alla schiena che avevo già programmato. Purtroppo per motivi (a me) incomprensibili l’intervento mi ha solo peggiorato la situazione e dopo due settimane ho dovuto operarmi di nuovo. Quindi niente radio, nè a Riccione, nè a Milano. Adesso finalmente sto bene, ieri sera sono arrivato in Riviera, stamattina sono stato al mare, sono felice. Sono così bianco che più bianco non si può ma conto di recuperare".

Linus si racconta dopo l'operazione alla schiena

Poi ha descritto la situazione di Riccione quest'anno: "Qui c’è come sempre mezza radio, da questo fine settimana è partito un po’, su in Aquafan con Rudy e giù al mare con la Pina. E poi c’è la sera. Mettere insieme il cartellone di Piazzale Roma è ogni anno un numero di altissima acrobazia, senza tornare su polemiche antipatiche nessuno può capire quanto sia difficile mettere insieme così tanto con così poco. Eppure anche quest’anno ci siamo riusciti. La piazza sarà accesa e viva per tre settimane, con tutti (proprio tutti) i protagonisti di questa estate".
 
Infine un commento a proposito della musica estiva: "Che musicalmente è un’estate curiosa, inchiodata su un cliché musicale divertente ma alla fine un po’ impalpabile. Forse fra qualche anno ci ricorderemo del Mambo Salentino o del Lido di Ostia, dopo Riccione dell’anno scorso probabilmente l’anno prossimo toccherà a Jesolo o Viareggio… E comunque abbiamo aperto la strada anche in questo!".

Articolo a cura di Francesco Pinardi

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.