Radio 24: ecco le novità nel palinsesto della prossima stagione

Radio News

Radio 24: ecco le novità nel palinsesto della prossima stagione

Si inizia a parlare di nuovi palinsesti per la prossima stagione nelle radio italiane e sono molti i cambiamenti nelle programmazioni di queste.

In particolar modo è stata presentata la nuova stagione di Radio 24, l’emittente del Sole 24 Ore che a quanto pare prevede cambiamenti – secondo il vice direttore Sebastiano Barisoni - per uno dei programmi più seguiti: La Zanzara. È però lo stesso Giuseppe Cruciani, conduttore storico del programma, a precisare di non avere idea di quali cambiamenti si tratti, come apprendiamo dal sito primaonline.it; “non ci sono cambiamenti programmati – dice Cruciani - perchè siamo un programma in costante cambiamento […] ‘La Zanzara’ è sempre nuova, tutti i giorni cambia, alternando alto e basso”.

Si parla di uno share non indifferente per il programma di punta di Radio 24 ma nonostante questo, Cruciani e Parenzo non sono stati coinvolti direttamente durante la presentazione avvenuta pochi giorni fa al Mudec di Milano. Lo share è pari al 7-8% ma Cruciani commenta “Me ne sbatto, non bado a queste cose e non mi importa della share che faccio, so solo che lavoro in una radio che mi permette di dire quello che voglio e questo mi basta. Non so quanti altri editori sono così liberi”.

Oltre quindi alle conferme dovute anche alle 18 edizioni giornaliere fisse dei gr, secondo Barisoni lo scheletro della radio ai quali corrispondono i maggiori picchi di ascolti, ci saranno anche alcune novità a partire dalla nuova conduzione mattutina di “24Mattino” affidata a Maria Latella al posto di Luca Telese e sempre dal lunedì al venerdì il morning show di Alessandro Milan ‘Uno, nessuno, 100milan’. Nel weekend arriva il sabato mattina Giampaolo Musumeci con “Io Sono Il Cattivo” e la domenica pomeriggio nasce il contenitore ‘Passione domenica’, cappello sonoro sotto cui passano le trasmissioni dalle 14 alle 20, compreso  lo sportivo ‘Tutti convocati’.

Altra novità sarà l’aumento della copertura con nuove frequenze sul territorio nazionale, secondo Massimo colombo, e un rialzo del costo del 3-4% per Gpr per gli spot.

Conferme e novità quindi per la nuova stagione di Radio 24 in partenza dal prossimo 3 Settembre che presto scopriremo se porteranno o meno ad un ulteriore aumento degli ascolti per l’emittente confindustriale.

Articolo a cura di Adriano Matteo