A Radio Deejay è già arrivato il Natale

Radio News

A Radio Deejay è già arrivato il Natale

Siamo a Dicembre, le città si illuminano con addobbi e luci Natalizie, in TV ogni sera c’è in onda un film sul Natale e anche le radio non mancano nell’inserire nelle proprie playlist canzoni natalizie e jingle personalizzati di auguri che andranno avanti fino al 6 Gennaio.

Da un po’ di anni a questa parte alcune radio nazionali e non, si cimentano in produzioni musicali natalizie personalizzate con l’aiuto di grandi artisti famosi al pubblico, ma a volte anche coinvolgendo artisti emergenti, come nel caso di Radio Capital che l’anno scorso ha affidato la composizione e l’esecuzione della propia canzone di Natale “Love on Christmas Day” a Meezy, artista emergente Pugliese vincitrice dell’edizione 2016 del CapiTalent nella sezione cover.

Non poteva mancare la canzone natalizia di Radio Deejay che quest’anno è stata la prima ad inaugurare le festività natalizie: proprio da ieri mattina è disponibile sul sito della radio il video musicale del brano natalizio scritto da Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti che vede la partecipazione di tutti gli speaker della radio che si cimentano come possono nel cantare piccole parti del testo della canzone.

Si intitola “Happy Christmas John” ed è un vero capolavoro che nasconde un impegno minuzioso nella registrazione del brano oltre che nella realizzazione del video stesso. Proprio così, perché, come ha spiegato nei giorni scorsi sui social della radio Diego Passoni - conduttore del progarmma pomeridiano “Pinocchio” - per la realizzazione del video sono state usate tecniche abbastanza complesse; una di queste è quella del Green Screen che consiste nel girare una scena davanti ad un fondale verde acido (colore molto difficile da trovare in natura) che, con l’utilizzo di software per il montaggio video, può essere sostituito da una qualsiasi immagine o video, facendo così in modo che lo sfondo e quindi l’ambientazione di quella stessa scena possa essere praticamente qualunque… solo agli occhi di chi vedrà il video montato però.

Nel videoclip ci sono davvero tutti, dal “nuovo” arrivato Fiorello che apre e chiude le danze, a Tommaso Paradiso stesso. Sono anche presenti - come leggiamo dal blog della radio – molti riferimenti più o meno nascosti che spaziano dai cult degli anni ’80 a quelli recenti, tra cui uno, al minuto 2.43 che non è stato svelato e il cui riconoscimento è stato affidato ai più attenti.

Un grande riconoscimento va anche ai tecnici, fra cui Matteo Curti che ha seguito passo passo i lavori e che ieri mattina ha scritto un post sulla sua pagina Facebook in cui ha fatto tutti i dovuti ringraziamenti alle persone che hanno lavorato “dietro le quinte” per mesi.

Da questa mattina la canzone è in vendita in due versioni su tutte le piattaforme di streaming e di download online: la prima versione è quella cantata dagli speaker della radio già presente su YouTube da ieri e i cui proventi saranno devoluti in beneficenza ai progetti di Dynamo Camp; la seconda versione è quella interamente cantata dai Thegiornalisti.

Anche quest’anno Radio Deejay si è davvero superata con questa ormai annuale tradizione. Quale sarà la prossima radio a proporci il proprio modo di festeggiare l’imminente Natale 2018?

Articolo a cura di Adriano Matteo