Radio Delfino: addio alla storica emittente catanese

Radio News

Radio Delfino: addio alla storica emittente catanese

"Il Gruppo Italia Multimedia s.r.l. concessionaria dell'emittente Radio Delfino in partnership con la Publierre s.r.l hanno deciso di percorrere in ambito radiofonico una strada comune che sicuramente sarà ricca di consensi da parte degli ascoltatori e degli inserzionisti pubblicitari. Sui 90.400 in FM s chiudono le trasmissioni di Radio Delfino, marchio storico catanese e si ringraziano tutti coloro che, con tanto affetto e stima, ci hanno permesso di entrare nelle loro case e grazie anche a chi ci ha sostenuto economicamente in questi 42 anni di storia radiofonica. E un dovuto grazie a tutti coloro che hanno collaborato, inutile fare nomi di speaker, si rischia di scordare qualcuno. Si apre un nuovo capitolo di un libro che ha ancora tante pagine da farvi leggere. Buona fortuna a Radio Uzeda che da oggi ascoltate sui 90.400. Grazie di cuore a tutti." Con questo post viene decretata la chiusura di Radio Delfino, l'emittente siciliana tuttora nel cuore di molte persone, non solo degli appassionati del mezzo.

Non a caso sono tanti i messaggi di affetto, misti ad un senso di tristezza per la fine di una realtà radiofonica che, come tante altre dell'etere, ha lasciato ricordi forti da parte di numerosi ascoltatori, i quali non dimenticano i momenti trascorsi all'ascolto delle voci che hanno accompagnato la loro quotidianità, come quella di Gianni De Luca, unita alla selezione musicale di brani di artisti del calibro dei Talkin Heads, di David Byrne o Violent Femmes.

Insomma, ricordi che hanno fatto da contorno ad intere generazioni che, nel corso degli anni, hanno saputo apprezzare Radio Delfino ed ora, dispiaciuti, assistono alla chiusura di quella radio, la cui frequenza era sempre presente nelle auto, all'ascolto dell'immancabile voce di Natalie Merchant, alternata alla musica di band come gli U2 o i Dire Straits.

Tutto ciò a testimonianza del valore che la cittadinanza ha rivolto ad una radio che, nei suoi 42 anni, ha offerto molto in termini di crescita culturale. Ma, nell'era della continua concorrenza che produce specifiche scelte commerciali, tutto ciò che si è prodotto resta solo nella mente di chi vorrebbe continuare ad emozionarsi con quella stessa atmosfera che teme di non poter ritrovare più, ora.

Da parte nostra, i complimenti a tutto lo staff di Radio Delfino per aver saputo creare un forte legame con gli ascoltatori, durante questi lunghi anni; un obiettivo importante, questo, che possa essere da esempio a coloro che decidono di investire il proprio tempo nel mondo della radiofonia, via FM o mediante il web.

E un saluto agli ascoltatori catanesi, certi che non esiste nessun addio, quando ciò che si è vissuto resta vivo nel nostro cuore.

Articolo a cura di Maurizo Schettino

 

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.
HTML Forms powered by Wufoo.