Anas e Radio Italia insieme per il contest musicale sulla sicurezza stradale

Radio News

Anas e Radio Italia insieme per il contest musicale sulla sicurezza stradale

“Sicurezza stradale in musica” è il contest musicale sulla sicurezza stradale promosso da Anas (Ente Nazionale Per le Strade), che quest’anno torna con la seconda edizione in collaborazione con Radio Italia.

Lo scopo del contest è scoprire nuovi giovani talenti legati al genere rap e trap, in grado di passare messaggi a favore della sicurezza stradale attraverso i loro testi, in particolar modo riguardanti la guida corretta senza distrazioni. I brani proposti in gara saranno selezionati da una giuria, al fine di scegliere i 10 finalisti che saranno chiamati ad esibirsi dal vivo. Il vincitore del contest avrà l’opportunità di esibirsi live al pre-show di Radio Italia Live – Il Concerto 2019, vedrà il suo brano distribuito dall’etichetta Virgin Records di Universal Music Italy, e prenderà parte anche ad altri eventi musicali in giro per l'Italia.

L’iscrizione al contest è aperta da lunedì 3 Dicembre 2018 a giovedì 28 Febbraio 2019, e deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il sito dedicato al contest “Sicurezza stradale in musica”. Ulteriori informazioni sono disponibili sulla sezione dedicata al concorso sul sito di Radio Italia.

La giuria del contest è stata presentata al Verti Music Place di Radio Italia, e comprende il Presidente di Radio Italia Mario Volanti, il Responsabile delle Relazioni Esterne e della Comunicazione di Anas, Mario Avagliano, il Direttore di Virgin Records di Universal Music Italy, Mario Sala, e la speaker di Radio Italia Manola Moslehi.

Nella scelta dei brani da selezionare verrà chiesto anche il parere di un ascoltatore di “Radio Italia Rap”, trasmissione in cui è impegnata tra l’altro la speaker Manola Moslehi su Radio Italia, mentre il giurato speciale del contest è Fedez, che è intervenuto alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa con un videomessaggio sulla sicurezza stradale.

Radio Italia collabora nuovamente con Anas per invitare i giovani a prestare maggiore attenzione alla guida, con un messaggio che passa proprio attraverso un loro coetaneo, al fine di diminuire il numero degli incidenti stradali.

Articolo a cura di Vittoria Marchi

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.