Radio Jump cerca ancora nuove voci

Radio News

Radio Jump cerca ancora nuove voci

Nuove sorprese, a pochi giorni dall’inizio della stagione, per Radio Jump, la web radio di Forlì presieduta da Alessandro Ceccarelli.

Una programmazione rinnovata, composta da nuovi speaker che si aggiungono a quelli già presenti, il tutto unito ad altrettanti format che vanno ad ampliare la proposta dell’emittente on – line. Questo il messaggio espresso da Ceccarelli e da parte dello staff, sulle pagine del Resto Del Carlino.

A tal proposito, il direttore artistico, Francesco Pizzinelli, annunciando l’inserimento di nuove voci e programmi, ribadisce lo scopo della caratteristica emittente che ha sede presso il Jump Caffè di Piazza Morgagni, protesa alla realizzazione di esperienze sempre nuove, offrendo una programmazione che possa rivolgersi ad un pubblico variegato, in particolare, giovanile. Non a caso il rappresentante degli studenti dell’Università di Forlì, Lorenzo Di Stefano, afferma che da quest’anno ci saranno diversi programmi legati proprio alla vita studentesca universitaria.

Il patron Ceccarelli sottolinea l’obiettivo di Radio Jump, quale web radio che si pone come obiettivo la valorizzazione del territorio, oltre ad essere centro di ascolto dell’intero territorio. Una radio per la gente e tra la gente data anche la collocazione fisica. Non mancano le collaborazioni, come quella consolidata con la discoteca “Controsenso”, dalla quale l’emittente sarà “on air” nel corso degli eventi universitari.

Insomma, c’è tanta passione e voglia di continuare ad accrescere l’attenzione verso Radio Jump, frutto di un lavoro costante ed attento svolto dall’intero team. Un impegno che continua ad “aprire le porte” a nuove figure da inserire in organico, proteso ad ampliarsi. Pertanto, dall’emittente di Forlì fanno sapere che è ancora aperta la ricerca di speakers che intendono far parte della grande famiglia di “Jump”.

Per tutte le info è possibile rivolgersi ai contatti presenti sul sito della web radio da cui è possibile ascoltarla.

E allora, come afferma il claim di Radio Jump, “salta oltre”!

Photo Credit: ilrestodelcarlino.it

Articolo a cura di Maurizio Schettino