Radio: ad Agosto la raccolta pubblicitaria cresce del 18,2%

Corsi Radiofonici

Radio: ad Agosto la raccolta pubblicitaria cresce del 18,2%

Dall’Osservatorio FCP-Assoradio arrivano buone notizie per quanto riguarda la salute del mezzo radiofonico. Come apprendiamo da www.pubblicitaitalia.it, nel solo mese di agosto la raccolta pubblicitaria ha registrato una crescita del 18,2%, con un progressivo nei primi otto mesi dell’anno del 6,3%, mentre nell’anno 2017 le giornate di eventi dal vivo organizzate da emittenti nazionali sono state almeno 300, per un totale di 8 milioni di contatti. Quindi almeno l’8% degli italiani ha partecipato a un’iniziativa organizzata da una radio nell’anno 2017.  

Per quanto riguarda gli investimenti pubblicitari, dal 15 agosto al 15 settembre è stata lanciata la campagna “La radio rende”, promossa da FCP-Assoradio in collaborazione con Fono Vi.pi., Manzoni, Mediamond, Open Space, Rai Pubblicità, RDS Advertising, System24 e Teamradio, con lo scopo di incentivare le aziende a rivolgersi alla radio per le loro campagne pubblicitarie.

Nel 2017 a scegliere la radio per la propria pubblicità sono stati 1200 inserzionisti, e la speranza è quella di far crescere ancora di più questo numero. Da gennaio ad agosto 2018 gli inserzionisti sono aumentati in ogni caso del 7%, e la campagna “La radio rende” sarà oltretutto ripetuta a breve in una seconda tranche, da fine dicembre a fine gennaio, in contemporanea alla nuova edizione di RadioCompass.

La campagna “La radio rende” ha saputo unire suggestione a dati concreti, offrendo un quadro chiaro su target, roi, audience e modalità di ascolto del mezzo radiofonico. Il tutto è ancora consultabile sul sito www.laradiorende.it.

Articolo a cura di Vittoria Marchi 

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.