RTL 102.5 e Subasio investono nel DAB+

Radio News

RTL 102.5 e Subasio investono nel DAB+

RTL 102.5, la radio più ascoltata d'Italia, ha deciso di investire ulteriormente nella tecnologia digitale.

Infatti, il network di Lorenzo Suraci ha portato sul DAB+ (tramite il mux EuroDAB Italia) anche RTL Groove, denominata oggi con il nome RTL Club.

Ma ci sono anche due radio tematiche del tutto nuove (e non ancora in trasmissione): RTL Rewind e RTL News Salute.

In più, RTL Via Radio Digital sul Digital Audio cambia nome e diventa RTL News ViaRadioSparisce invece dall'elenco Radio Guardia Costiera, nonostante sia ancora operativa e ascoltabile tramite lo streaming del sito web e l'applicazione per smartphone.

Nuove emittenti approdano sul DAB+

Per quanto riguarda il gruppo RadioMediaset, invece, è la superstation umbra Radio Subasio a fare un passo avanti nel DAB+: è attiva infatti Subasio XL, un'emittente che trasmette solamente musica senza interruzioni.

EuroDAB Italia è un operatore di rete autorizzato dal Ministero competente per la diffusione di segnali radiofonici in tecnologia DAB. Opera dal 2001, data di rilascio delle prime autorizzazioni sperimentali per lo sviluppo della radio digitale in Italia.

EuroDAB Italia gestisce, controlla e sviluppa l’intera rete diffusiva digitale a partire dall’ingestione dei segnali alla trasmissione degli stessi su tutto il territorio nazionale.

L’attuale copertura è ottimizzata per un ricezione outdoor, si estende sulle direttrici principali dal Brennero al sud della Sicilia, garantendo un ascolto senza interruzioni.

Un importante passo avanti, dunque, verso la digitalizzazione radiofonica anche di emittenti più piccole. Dal 1 gennaio 2020, infatti, tutti i ricevitori radiofonici dovranno avere la capacità di ricevere la radio digitale.

Articolo a cura di Francesco Pinardi

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.