Radio Espana Network

Radio Espana Network è una radio di Spagna

  • Diffusione: Syndication
  • Copertura territoriale: Mallorca, Spagna
  • Frequenza: 96.3

Media

Audio

Ascolta Radio Espana Network in diretta

Descrizione

RADIO ESPAÑA NETWORK è la continuazione naturale di una radio unica: RADIO ITALIA NETWORK, fondata nel 1982 dal medesimo gruppo, una radio che divenne simbolo y punto di riferimento ufficiale del movimento club-dance in Italia. Adesso in Spagna, il primo jingle che la identifica è lo stesso che la rese famosa in Italia nell’anno 1982: "Música… y basta! (Musica giusta, musica e basta)". ITALIA NETWORK nasce il 12 luglio 1982 a Udine da una idea di Mario Pinosa, mente creativa del progetto e dalle capacità tecniche di Leo Barbarino.  La radio trasmette "MUSICA GIUSTA, MUSICA E BASTA", come dice un famoso jingle.  Il formato è TOP40: i 40 successi del momento a rotazione ed è subito un grande successo. Alla frequenza di Udine iniziano da subito ad aggiungersi altre province del nord-est. La formula è semplice, ma efficace. Bella musica, niente speaker e una comunicazione originale e martellante. "L'adesivo con due stelle" diventa una vera moda e si trova attaccato ai parabrezza di tantissime auto. I jingles di famose pubblicità televisive diventano i jingles della radio. L'espansione del segnale continua lenta ma costante. Molte radio locali lungo la penisola decidono di ripetere il segnale di ITALIA NETWORK mentre la programmazione musicale è sempre più dance.  Nel 1988 arriva l'house music ed Ibiza è la meta del divertimento per eccellenza. ITALIA NETWORK parla spagnolo. Il pay off della radio è "RITMO LATINO". Nascono la classifica LOS CUARENTA, seguita fin dall'inizio da Mr. Marvin, il DISCOSAURO e il DISCONETWORK. La radio si ascolta ora in quasi tutta Italia. La musica house sta diventando sempre più importante e ITALIA NETWORK diventa la radio "house" per eccellenza.  Nasce il MASTERMIX che debutta con Mr. Marvin, Stefano Noferini ed Andrea Gemolotto. Successivamente diventerà la vetrina dei più grandi dj italiani. Viene pubblicata la prima compilation LOS CUARENTA, che andrà in testa alle classifiche vendendo 200.000 copie. Nasce NETWORK NEWS, un notiziario innovativo ideato e condotto da Gianfranco Biondi con Monica Bertarelli. ITALIA NETWORK è attenta ai diversi generi musicali che si sono sviluppati dalla house music: è il momento di SUBURBIA, la classifica underground di Mr. Marvin, MASTERQUICK, programma techno con Michael Hammer, Einstein Dr. Dj e Moka Dj, Killer Faber, NETWORK SATELLITE, sonorità cosmopolite di Gianni De Luise, MAGAZINE con Gianmarco Ceconi, 100% RENDIMENTO con Christian Hornbostel. Nello staff ora ci sono anche Alessandro De Cillia (Mad House) e Steeve (Labirinto e Hypno Party). Nel 1992 Giovanni Pacorigh e Luigi Cecutti organizzano un tour estivo nelle discoteche più prestigiose d'Italia ed il successo è clamoroso. In quella estate, il 23 agosto, entra in vigore la legge Mammì che regolamenta il sistema radiotelevisivo. ITALIA NETWORK diventa una radio nazionale e non trasmetterà più pubblicità locale. Gli ascolti sono in crescita e il pay off che Mario Pinosa ha scelto per questo particolare momento è "GET UP AND DANCE", a confermare l'anima dance della radio. Nel 2008, il gruppo fondatore di ITALIA NETWORK, che ne costruì il gran successo, decise di investire in Spagna fondando ESPAÑA NETWORK a Palma de Mallorca.